1
OGGI: 25/09/2017 19:11:22 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
ATTUALITA
Pil: Istat conferma le stime: secondo trimestre +0,4%, +1,5% sul 2016. LʼItalia cresce quindi ininterrottamente da dieci trimestri consecutivi


01/09/2017 - Nel secondo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell’1,5% nei confronti del secondo trimestre del 2016. Lo rileva l'Istat.

Sia la crescita congiunturale del Pil, sia quella tendenziale sono rimaste invariate rispetto alle stime preliminari diffuse il 16 agosto scorso -sottolinea l'Istat-. Il secondo trimestre del 2017 ha avuto tre giornate lavorative in meno del trimestre precedente e due in meno rispetto al secondo trimestre del 2016. La variazione acquisita per il 2017 è pari a +1,2%. Rispetto al trimestre precedente, tutti i principali aggregati della domanda interna registrano aumenti, con una crescita dello 0,2% dei consumi finali nazionali e dello 0,7% gli investimenti fissi lordi. Le importazioni e le esportazioni sono cresciute, rispettivamente, dello 0,7% e dello 0,6%.

La domanda nazionale al netto delle scorte ha contribuito per 0,3 punti percentuali alla crescita del Pil (+0,2 i consumi delle famiglie e delle Istituzioni Sociali Private ISP, +0,1 gli investimenti fissi lordi e contributo nullo della spesa della Pubblica Amministrazione, PA). Anche la variazione delle scorte ha contribuito positivamente alla variazione del Pil (+0,1 punti percentuali), mentre il contributo della domanda estera netta è risultato nullo.Si registrano andamenti congiunturali positivi per il valore aggiunto dell’industria (+0,6%) e dei servizi (+0,4%), mentre il valore aggiunto dell’agricoltura è diminuito del 2,2%, prosegue l'Istat.

In termini congiunturali, le importazioni di beni e servizi sono aumentate dello 0,7% e il totale delle risorse (Pil e importazioni di beni e servizi) è salito dello 0,4%. Dal lato della domanda, le esportazioni sono cresciute dello 0,6%, gli investimenti fissi lordi dello 0,7% e i consumi finali nazionali dello 0,2%. Nell’ambito dei consumi finali, la spesa delle famiglie residenti e delle ISP è aumentata dello 0,3%, quella della PA è scesa dello 0,1% -prosegue l'Istat-. L’aumento degli investimenti è stato determinato da una crescita della spesa per macchine, attrezzature e altri prodotti (+0,6%) e dei mezzi di trasporto (+8,2%) mentre gli investimenti in costruzioni sono diminuiti dello 0,4%.

La spesa delle famiglie sul territorio nazionale ha registrato un aumento in termini tendenziali dell'1,3%. In particolare gli acquisti di beni durevoli sono aumentati del 3,3% e quelli di servizi dell’1,8% (si veda la tabella 13 allegata). Gli investimenti fissi lordi hanno segnato nel complesso una crescita tendenziale del 2,6%, con una crescita degli investimenti in mezzi di trasporto del 39,9% e degli investimenti in costruzioni del 1,2%, a fronte di una flessione dello 0,8%della spesa in macchinari e altri prodotti, continua la nota.

Nel secondo trimestre si registrano andamenti congiunturali positivi del valore aggiunto dell’industria in senso stretto (+0,9%), del valore aggiunto del settore che raggruppa le attività del commercio, alberghi e pubblici esercizi, trasporti e comunicazioni (+0,2%) e del settore del credito, assicurazioni, attività immobiliari e servizi professionali (+0,6%) e per gli altri servizi (+0,2%). All'opposto, risulta negativa la dinamica del valore aggiunto delle costruzioni (-0,4%) e dell’agricoltura (-2,2%). In termini tendenziali, il valore aggiunto delle costruzioni è aumentato dello 0,8%, quello dell’industria in senso stretto del 2,3%, quello dei servizi dell'1,4%, mentre quello dell’agricoltura è diminuito del 2,4%, prosegue l'Istat.

Rispetto al trimestre precedente, il Pil ai prezzi correnti è aumentato dello 0,6% e il corrispondente deflatore dello 0,3%. Il deflatore della spesa delle famiglie residenti e delle ISP è cresciuto dello 0,2% e quello degli investimenti dello 0,2%. Il deflatore delle importazioni è diminuito dello 0,5% e quello delle esportazioni dello 0,2%, continua l'Istat. In termini tendenziali, infine, il Pil ai prezzi correnti è aumentato dell’1,7%, il corrispondente deflatore dello 0,3%, quello della spesa delle famiglie residenti e delle ISP dell’1,5%, conclude la nota.

--NOTIZIE CORRELATE

23/09/2017 - MIRACOLO DI SAN GENNARO, IL MATEMATICO ODIFREDDI GELA I NAPOLETANI: "ALTRO CHE SANGUE E PRODIGIO, SI TRATTA PROBABILMENTE DI KETCHUP"

23/09/2017 - CALCIO: SEI PARTITE SEI VITTORIE, IL NAPOLI VOLA. GLI AZZURRI BATTONO 3-2 LA SPAL, ALTRI TRE PUNTI CHE SONO LA VIA GIUSTA VERSO IL SOGNO SCUDETTO. BRUTTO INFORTUNIO A MILIK

22/09/2017 - CALCIO: CAOS A BENEVENTO, IL CAPITANO LUCIONI RISULTATO POSITIVO ALL'ANTIDOPING, RISCHIA FINO A QUATTRO ANNI DI SQUALIFICA

20/09/2017 - ZOO DI NAPOLI: AVVIO DEL PROGETTO ARCA, COINVOLTE LE SCUOLE SCUOLE IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE BANCO DI NAPOLI, ATTRAVERSO LA PRINCIPALE PIATTAFORMA DI CROWDFUNDING DEL SUD ITALIA MERIDONARE

19/09/2017 - IL MIRACOLO DELLA LIQUEFAZIONE DEL SANGUE DI S. GENNARO TRA STORIA, RELIGIONE E LAICITÀ

19/09/2017 - SEPE DURANTE L'OMELIA DI SAN GENNARO: "AFFIDIAMO AL SANTO PATRONO IL NOSTRO BISOGNO DI PACE, LA NOSTRA CAPACITÀ DI ACCOGLIERE L'ALTRO E GUARDARE AI PIÙ DEBOLI PER REALIZZARE LA VERA GIUSTIZIA CHE È PRESUPPOSTO DI PACE"

19/09/2017 - CASSAZIONE: PER I DANNI CAUSATI DALLA TETTOIA CADUTA A CAUSA DEL FORTE VENTO PAGA IL PROPRIETARIO DELL’IMMOBILE. LA RESPONSABILITÀ DEL “CUSTODE” DELLA RES SUSSISTE PURE NEL CASO DI DANNI DIPENDENTI DAL «DINAMISMO INTRINSECO» DELLA STESSA.

19/09/2017 - UNA MONETA COMMEMORATIVA PER CELEBRARE TOTÒ A CINQUANT'ANNI DALLA SUA SCOMPARSA

18/09/2017 - NAPOLI È LA QUARTA CITTÀ ITALIANA PIÙ AMATA DAGLI UTENTI DI ISTAGRAM

16/09/2017 - SANITÀ, CGIA: ACCUMULATI DEBITI CON FORNITORI PER 22,9 MILIARDI EURO

15/09/2017 - UN MONUMENTO IN RICORDO DI SALVATORE GIORDANO, IL 14ENNE MORTO NELLA GALLERIA UMBERTO. LA PICCOLA CAPPELLA SORGERÀ NEI PRESSI DI UN'AIUOLA, NEL CIMITERO DI MARANO

15/09/2017 - ECCO PERCHÉ NON BISOGNA MAI USARE IL CELLULARE IN BAGNO

14/09/2017 - SABATO 23 E DOMENICA 24 SETTEMBRE ALLA MOSTRA D’OLTREMARE DI NAPOLI "QUATTROZAMPEINFIERA", LA PIÙ IMPORTANTE FIERA DEDICATA AL MONDO ANIMALE

13/09/2017 - MIGRANTI: UN ITALIANO SU DUE HA PAURA

13/09/2017 - IPHONE X: ECCO TUTTE LE NOVITÀ

13/09/2017 - TRUFFE AD ANZIANI: ECCO IDENTIKIT E REGOLE PER EVITARLE. QUESTORE DI NAPOLI: "FENOMENO ODIOSO CHE LEDE PER SEMPRE AUTOSTIMA"

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

25/09/2017 - Rapporti con gli ultrà, un anno di inibizione per il presidente della Juve Andrea Agnelli

25/09/2017 - Uccise un uomo durante una lite, condannato a 30 anni. Il delitto il 9 ottobre 2016, la difesa annuncia ricorso

25/09/2017 - Foggia, si costituisce 42enne latitante legato al clan Romito

25/09/2017 - Scossa di terremoto ad Ancona, paura tra la popolazione, numerose le chiamate ai vigili del fuoco

25/09/2017 - METEO: settimana all'insegna della variabilità, previsti forti temporali in Sardegna, poi il maltempo si sposterà portando piogge in particolare sulle regioni meridionali

25/09/2017 - Firenze, perdita di gas metano, evacuati 8 palazzi

25/09/2017 - Paura in Tribunale a Perugia, aggrediti due giudici

25/09/2017 - Due uomini bloccati dalla polizia a Crotone mentre accendono un focolaio, arrestati

25/09/2017 - Gela, operazione contro le donne boss, in manette sei persone. Dirigevano il racket delle estorsioni

25/09/2017 - Dimentica la figlia in auto, denunciato. La bimba di due anni è stata soccorsa da alcuni passanti e un vigilante

25/09/2017 - Morto italiano disperso sull'Himalaya, gli amici annunciano sui social la scomparsa del professore cuneese

25/09/2017 - Frode fiscale da 45 milioni, condannato commercialista. Per l'accusa aiutava i clienti ad evadere le tasse. Annunciato ricorso in appello dagli avvocati della difesa

25/09/2017 - Lecco, auto piomba contro i tavoli di un bar, ferite quattro persone

25/09/2017 - Concorsi truccati: professori universitari indagati per corruzione, numerosi arresti della Guardia di finanza di Firenze in tutta Italia

25/09/2017 - Furti in casa, arrestati i maghi della chiave bulgara. I Carabinieri di Torino hanno smantellato una banda di georgiani, 28 persone in manette

1
 

APPROFONDIMENTO

28/08/2017
- LEGAMBIENTE:CAMPANIA,UN’ESTATE DA DIMENTICARE





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633