1
OGGI: 22/11/2017 06:14:47 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
CRONACA
Maxi operazione della Guardia di Finanza di Napoli contro la commercializzazione di banconote contraffatte con basi in Romania e Campania: eseguite 13 misure cautelari


13/11/2017 - Nella mattinata odierna, il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Napoli e il Nucleo Speciale Polizia Valutaria della Guardia di Finanza di Roma stanno eseguendo un provvedimento che dispone misure cautelari personali - emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del locale Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli/Direzione Distrettuale Antimafia - nei confronti di tredici persone (otto arresti domiciliari, tre obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria e due divieti di dimora), ritenute responsabili a vario titolo, tra l’altro, per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla produzione e alla commercializzazione di banconote contraffatte.

L’operazione di oggi s’inquadra in una più ampia e articolata indagine, iniziata nel 2012 e sviluppata sotto la direzione della Procura della Repubblica di Napoli/Direzione Distrettuale Antimafia, che ha permesso di disvelare la costituzione e la piena operatività di un’organizzazione criminale - ramificata sul territorio nazionale ed europeo, con basi operative in Campania e in Romania - dedita prevalentemente alla falsificazione di banconote di euro contraffatte ed alla loro messa in circolazione nel territorio italiano e dell’Unione Europea. Nel corso dell’attività investigativa, sono state scoperte 3 stamperie clandestine (di cui una in Romania), complete di macchinari e strumentazione per la produzione di banconote false, sono stati sottoposti a sequestro oltre 28 milioni di euro di banconote contraffatte (in specie, 939.775 banconote contraffatte da 10, 20 e 50 euro) e sono stati tratti in arresto in flagranza di reato 13 responsabili.

I sofisticati macchinari off set sequestrati nelle stamperie si sono dimostrati altamente performanti e gli accertamenti effettuati sulle banconote hanno permesso di constatarne la pregevole fattura, in grado di ingannare facilmente chiunque ne fosse venuto in possesso. La compagine delinquenziale ruotava attorno alle figure di ANGELLOTTI Giuseppe (‘cl 53), di Marano di Napoli, e CAPASSO Giovanni (‘cl 58), di Casoria, che avvalendosi di una decennale esperienza nel settore, hanno allestito stamperie clandestine per la produzione di banconote contraffatte Euro contraffatte sia in Italia (Torre Annunziata) che all’estero (Romania).

Per la predisposizione degli opifici abusivi, l’organizzazione si è avvalsa del contributo essenziale di RIVIECCIO Aniello (‘cl 50) e del figlio Michele (‘cl 79) di Torre del Greco, esperti manutentori di macchinari tipografici professionali (unitamente a GARGIULO Sergio ‘cl 56 di Santa Maria Capua Vetere) nonché di appoggi logistici garantiti dalla complicità di CARILLO Antonio (‘cl 71) e della famiglia VISIELLO (più nel dettaglio, VISIELLO Gennaro – ‘cl 46 e dei figli Michele ‘cl 70 e SANTO ‘cl 75, tutti di Torre Annunziata e anche finanziatori delle operazioni illecite). Il ruolo di intermediario per lo smercio della valuta contraffatta era svolto invece da IZZO Felice (‘cl 66) di Torre Annunziata che si prodigava nel procacciare clienti interessati nell’acquisto delle banconote falsificate tra i quali spiccavano le posizioni dei fratelli CANTE, Enrico (cl ’68) e Domenico (‘cl 65) entrambi di Giugliano in Campania. Il modus operandi utilizzato dalla consorteria criminale consisteva nell’individuare immobili commerciali riconducibili a soggetti privi di pregiudizi penali specifici per contraffazione di banconote che davano la loro disponibilità a modificare strutturalmente i locali, ricavando al loro interno aree opportunamente occultate grazie alla predisposizione di pareti amovibili.

Una volta impiantato in tutta sicurezza l’opificio clandestino, attraverso la messa in funzione dei relativi macchinari (prevalentemente macchine da stampa offset professionali), l’organizzazione iniziava la produzione di banconote contraffatte per un brevissimo lasso temporale (circa 10/15 giorni nell’arco dei quali potevano stampare oltre 15 milioni di euro falsi) per poi interrompere le operazioni e, in taluni casi, trasferire del tutto le illecite attività in altri luoghi già preventivamente individuati. Il sodalizio criminale si era evoluto stringendo accordi con soggetti italiani (di origine campana) residenti in Romania, titolari di regolari attività tipografiche in quello Stato, delocalizzando la produzione di banconote contraffatte in territorio estero ed utilizzando le medesime strategie operative legate all’occultamento dei macchinari.

E proprio in quest’ultimo Paese (in particolare, nella città di Oradea) - ove, per garantire l’alta qualità della falsificazione, si sono trasferiti gli esperti tipografi napoletani, CAPASSO e ANGELLOTTI, per oltre sei mesi – a seguito di un’attività di osservazione transfrontaliera effettuata da militari della Guardia di Finanza, con la collaborazione della polizia nazionale della Romania, stimolata dai servizi di cooperazione INTERPOL e EUROPOL, è stato individuato l’opificio riconducibile al gruppo criminale campano. Dopo le conferme pervenute da sequestri operati in Italia a carico di taluni corrieri di valuta contraffatta veniva dato l’input all’organo collaterale della Romania per eseguire la perquisizione nel sito precedentemente individuato, nel corso della quale venivano rinvenuti oltre 13 milioni di euro in banconote false da 50 euro pronte per inondare il mercato europeo. La consorteria, benché avesse come “core business” la falsificazione monetaria, non disdegnava il compimento di altri reati, come ad esempio la detenzione illegale di armi, la contraffazione delle tessere personali di riconoscimento delle Forze dell’Ordine, nonché la falsificazione di passaporti e permessi di soggiorno.

--NOTIZIE CORRELATE

21/11/2017 - DONNA DI CASTELLAMMARE DI STABIA PERDE LA VITA A 58 ANNI: SOSPETTO CASO DI "MUCCA PAZZA". È DECEDUTA ALL'OSPEDALE DI ISERNIA DOPO QUATTRO MESI DAL MANIFESTARSI DEI PRIMI SINTOMI. LA STRUTTURA HA SEGNALATO LA VICENDA AL MINISTERO DELLA SALUTE

21/11/2017 - GUERRA A COLPI DI OFFESE TRA COREA DEL NORD E USA. "SCARTO UMANO" COSÌ L'ORGANO DI STAMPA NORDCOREANO HA DEFINITO TRUMP

21/11/2017 - KAMIKAZE FA STRAGE IN UNA MOSCHEA IN NIGERIA MENTRE ERANO IN CORSO LE PREGHIERE DEL MATTINO

21/11/2017 - TASSA SUI RIFIUTI, ECCO COME CALCOLARLA

21/11/2017 - PAURA A GIFFONI VALLE PIANA (SALERNO) PER L'ESPLOSIONE DI UNA BOMBOLA DI GAS, CINQUE LE PERSONE FERITE, SUL POSTO AMBULANZE E VIGILI DEL FUOCO

21/11/2017 - SCIOPERO TAXI: BLOCCO TOTALE A NAPOLI, DISAGI MAGGIORI A PIAZZA GARIBALDI E CAPODICHINO

21/11/2017 - RAPINA A NAPOLI: PASSEGGIA CON LA FIGLIA DI DUE ANNI MA VIENE RAGGIUNTO DAI MALVIVENTI

21/11/2017 - L'ISTAT RIALZA LE STIME DEL PIL, NEL 2017 SI PREVEDE UN AUMENTO DELL'1,5%, NEL 2018 DELL'1,4%

21/11/2017 - DONNA ACCOLTELLATA A BUDRIO, TORNA IL TERRORE IGOR

21/11/2017 - ALLERTA TERRORISMO A SALERNO PER IL FURTO DI TRE FURGONI, MASSIMA ATTENZIONE DA PARTE DELLE FORZE DELL'ORDINE

21/11/2017 - SPARI DOPO UN SORPASSO AZZARDATO, UN ARRESTO. LA LITE NEL TORINESE, SEQUESTRATI FUCILI AD ARIA COMPRESSA

21/11/2017 - RAPINATORI IN TRASFERTA DA NAPOLI A MILANO, IN CINQUE ARRESTATI DALLA POLIZIA NEL CAPOLUOGO LOMBARDO. IL GRUPPO, COMPOSTO DA ULTRAS DELLA CURVA A, ERA DEDITO A RAPINE DI OROLOGI DI MARCA

21/11/2017 - INCIDENTI STRADALI, DUE MORTI NELLA NOTTE SULLA FIRENZE-PISA

21/11/2017 - INCENDIO IN UN APPARTAMENTO A PIOMBINO, TROVATO IL CORPO DI UN UOMO CARBONIZZATO, UN'ALTRA PERSONA È RIMASTA INTOSSICATA

21/11/2017 - SALERNO: LOTTA ALL’IMPIEGO DI LAVORO SOMMERSO, LA GUARDIA DI FINANZA HA SCOPERTO UN LOCALE DELLA MOVIDA NOTTURNA NON IN REGOLA, IMPIEGAVA IL 100% DEI LAVORATORI “IN NERO”

21/11/2017 - SCIOPERO DEI TAXI FINO ALLE 22, DISAGI NELLE GRANDI CITTÀ

21/11/2017 - AMNESTY ACCUSA IL MYANMAR, CONTRO ROHINGYA REGIME DI APARTHEID

21/11/2017 - PALERMO, MAXI OPERAZIONE ANTIMAFIA DEI ROS, 27 PERSONE IN ARRESTO

21/11/2017 - SALERNO: SMANTELLATA LA CENTRALE DI SPACCIO DI COCAINA E HASHISH, OPERAZIONE DELLA POLIZIA CHE HA ARRESTATO 17 PERSONE. IL GRUPPO OPERAVA NEI QUARTIERI DI MERCATELLO, FRATTE E PASTENA

21/11/2017 - SIRIA, PUTIN A SORPRESA INCONTRA ASSAD: "LOTTA AL TERRORISMO PROSSIMA ALLA FINE"

21/11/2017 - GIAPPONE, BARCA DI PESCATORI SI CAPOVOLGE, ALMENO SETTE DISPERSI

21/11/2017 - 'PARANZA DEI BAMBINI' A NAPOLI: CATTURATO DALLA POLIZIA IL KILLER DEL MECCANICO LUIGI GALLETTA UCCISO NEL 2015 NEL CORSO DI UNA FAIDA NEI QUARTIERI FORCELLA, MADDALENA E TRIBUNALI

21/11/2017 - LA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI HA ARRESTATO ALLO SCALO DI CAPODICHINO UN CORRIERE DELLA DROGA DI NAZIONALITÀ TANZANIANA E SEQUESTRATO 5,1 KG DI EROINA

21/11/2017 - PUGLIA, SIGILLI A BENI AD UN TRAFFICANTE DI DROGA, SI TRATTA DI UN 63ENNE CHIAMATO "MAMMASANTISSIMA"

21/11/2017 - NUOVI TICKET ANNUALI ALLA REGGIA DI CASERTA, DAL PROSSIMO PRIMO GENNAIO ARRIVA IL NUOVO BIGLIETTO "PARCAPP REGGIA DI CASERTA" SENZA DISTINZIONI DI PROVENIENZA

21/11/2017 - PESCHERECCIO ITALIANO AFFONDATO NEL PORTO DI BENGASI DOPO IL SEQUESTRO AVVENUTO NEL 2012 DA MILIZIANI ARMATI

21/11/2017 - CAIVANO: ARRESTATO 33ENNE IN POSSESSO DI STUPEFACENTI, CONSEGNAVA LA DROGA ATTRAVERSO UNA FERITOIA

21/11/2017 - LA GUARDIA DI FINANZA DI AVERSA HA ARRESTATO TRE PERSONE DI NAZIONALITÀ MAROCCHINA ACCUSATE DI AVER INCENDIATO UN ESERCIZIO COMMERCIALE CONCORRENTE

21/11/2017 - SICUREZZA E LEGALITÀ: QUATTRO NEGOZIANTI SU DIECI IN CAMPANIA SONO SOTTOMESSI AL RACKET

21/11/2017 - IRAQ, AUTOBOMBA A NORD DI BAGHDAD, ALMENO 20 MORTI E 70 FERITI

21/11/2017 - NAPOLI: CADE PALO DELLA SEGNALETICA STRADALE E INVESTE DUE PERSONE, FERITA ANZIANA SIGNORA. E' ACCADUTO AL VOMERO. LE FOTO

21/11/2017 - ZIMBABWE, MINISTRI DISERTANO LA RIUNIONE DI GOVERNO CONVOCATA DA MUGABE

21/11/2017 - NAPOLI: IMBRATTANO LE PARETI DELLA CHIESA CON LA BOMBOLETTA SPRAY, LA POLIZIA DENUNCIA DUE PERSONE

21/11/2017 - ANTICOLESTEROLO RITIRATO DALLE FARMACIE, IL MEDICINALE È INDICATO PER RIDURRE I LIVELLI ELEVATI DI COLESTEROLO

21/11/2017 - NAPOLI: UN UOMO DI 43 ANNI TENTA DI DARE FUOCO ALLA SUA EX CON UNA BOTTIGLIA DI BENZINA, ARRESTATO PER STALKING

21/11/2017 - TERRORISMO: SEI ARRESTI IN GERMANIA, PREPARAVANO ATTENTATO AI MERCATINI DI NATALE

21/11/2017 - NAPOLI: FACEVA PROSTITUIRE UNA 16ENNE MENTRE TENEVA SUA FIGLIA NEONATA IN OSTAGGIO, ARRESTATO DALLA POLIZIA MUNICIPALE UN 16ENNE RICERCATO DA SETTIMANE

21/11/2017 - INCIDENTE SULLA FIRENZE-PISA, UN'AUTO HA TAMPONATO UN TIR FERMO IN CORSIA DI EMERGENZA, DUE MORTI, UN UOMO ORIGINARIO DELLA PROVINCIA DI NAPOLI L'ALTRO RESIDENTE IN PROVINCIA DI SALERNO

21/11/2017 - MORTO 17ENNE RICOVERATO ALL'OSPEDALE DI IMOLA PER MENINGITE BATTERICA

21/11/2017 - BREXIT, IL GOVERNO MAY ACCETTA DI ALZARE IL CONTO PER I NEGOZIATI CON BRUXELLES

21/11/2017 - GIORNATA DI DISAGI A NAPOLI: DISOCCUPATI IMPEDISCONO IL TRANSITO NEL TUNNEL DELLA GALLERIA VITTORIA, BLOCCATA ANCHE LA METRO PER PACCO SOSPETTO SCOPERTO ESSERE UNA BORSA FRIGO

21/11/2017 - TASSISTA ABUSIVO SCOPERTO DALLA POLIZIA MUNICIPALE A NAPOLI, L'UOMO USAVA I SOCIAL PER CONTATTARE I CLIENTI. MULTATO E VEICOLO SEQUESTRATO

21/11/2017 - INCENDIO NELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI GENOVA, SCRITTA "ALLAH AKBAR" ALL'INGRESSO E CORANO IN EVIDENZA. INDAGA LA DIGOS, NON È ESCLUSA UNA BRAVATA

21/11/2017 - A ROMA LA PROTESTA CONTRO LA NASPI. "VENDUTI, VENDUTI!": DA CAPRI IN PIAZZA MONTECITORIO I LAVORATORI STAGIONALI CONTESTANO IL GOVERNO. IL VIDEO

21/11/2017 - SEQUESTRATO DAI CARABINIERI NEL CATANZARESE UN QUINTALE DI MATERIALE PIROTECNICO, ERA TRASPORTATO IN AUTO DA UOMO SENZA PERMESSI, UNA DENUNCIA

21/11/2017 - TROVATO IN POSSESSO DI 10 GRAMMI DI COCAINA, ARRESTATO. 26ENNE BLOCCATO DAI CARABINIERI A ROSSANO DOPO UN INSEGUIMENTO IN AUTO

21/11/2017 - ROMA, LE DIAGNOSTICANO STRESS, 14ENNE STRONCATA DA ANEURISMA. LA PROCURA HA APERTO UN FASCICOLO DI INDAGINE CONTRO IGNOTI E PROCEDE PER OMICIDIO COLPOSO

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

21/11/2017 - Anticolesterolo ritirato dalle farmacie, il medicinale è indicato per ridurre i livelli elevati di colesterolo

21/11/2017 - Fabrizio Frizzi, ecco le foto della prima uscita dopo l'ischemia

21/11/2017 - Roma, le diagnosticano stress, 14enne stroncata da aneurisma. La Procura ha aperto un fascicolo di indagine contro ignoti e procede per omicidio colposo

21/11/2017 - Morto 17enne ricoverato all'ospedale di Imola per meningite batterica

21/11/2017 - Incendio nella biblioteca comunale di Genova, scritta "Allah Akbar" all'ingresso e Corano in evidenza. Indaga la Digos, non è esclusa una bravata

21/11/2017 - Sequestrato dai carabinieri nel catanzarese un quintale di materiale pirotecnico, era trasportato in auto da uomo senza permessi, una denuncia

21/11/2017 - Trovato in possesso di 10 grammi di cocaina, arrestato. 26enne bloccato dai carabinieri a Rossano dopo un inseguimento in auto

21/11/2017 - Peschereccio italiano affondato nel porto di Bengasi dopo il sequestro avvenuto nel 2012 da miliziani armati

21/11/2017 - Spari dopo un sorpasso azzardato, un arresto. La lite nel torinese, sequestrati fucili ad aria compressa

21/11/2017 - Tassa sui rifiuti, ecco come calcolarla

21/11/2017 - L'Istat rialza le stime del Pil, nel 2017 si prevede un aumento dell'1,5%, nel 2018 dell'1,4%

21/11/2017 - Donna accoltellata a Budrio, torna il terrore Igor

21/11/2017 - Puglia, sigilli a beni ad un trafficante di droga, si tratta di un 63enne chiamato "mammasantissima"

21/11/2017 - Incendio in un appartamento a Piombino, trovato il corpo di un uomo carbonizzato, un'altra persona è rimasta intossicata

21/11/2017 - Sciopero dei taxi fino alle 22, disagi nelle grandi città

1
 

APPROFONDIMENTO

09/11/2017
- VESUVIO-TERREMOTO-FRANE: IL NUOVO PIANO





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633