1
OGGI: 18/02/2018 11:35:45 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
CRONACA
Un ragazzo su cinque abbandona la scuola, la Campania è la seconda regione in Italia per numero di ragazzi che hanno lasciato precocemente la scuola


14/11/2017 - La Campania è la seconda regione in Italia con la Sardegna per numero di ragazzi che hanno lasciato precocemente la scuola (con un 18,1% su un tasso nazionale del 13,8%) e ha una percentuale del 27,5% di minori in povertà relativa (su una media nazionale del 22,3%), in un'Italia in cui le famiglie con minori in povertà assoluta in dieci anni sono quintuplicate e che si trova a fare i conti con gli effetti della recessione sulla motivazione dei giovanissimi e con una popolazione sempre più vecchia, con oltre 165 anziani ogni 100 bambini (in Campania i picchi sono a Benevento e ad Avellino, rispettivamente con 178 e 168,9). In questo contesto, alunni e studenti spesso non trovano nella scuola risposte idonee alle sfide di oggi. A livello nazionale, per esempio, le strutture sono spesso inadeguate, con oltre 4 istituti su 10 (41,4%) che non sono dotati di laboratori a sufficienza. Lo denuncia Save the Children, attraverso l'Atlante dell'infanzia a rischio «Lettera alla scuola», pubblicato da Treccani.

Tra i bambini e i ragazzi che vivono in condizioni di disagio è ancora elevato il rischio di dispersione scolastica: le scuole secondarie di secondo grado in Campania sono colpite da un tasso di abbandono del 5,06%, più basso solo di quello della Sardegna su un dato nazionale del 4,3% e dell'1,03% nelle scuole secondarie di primo grado, il secondo più alto dopo la Sicilia, su un dato nazionale dello 0,83%. In Italia vivono 669.000 famiglie con minori in condizione di povertà assoluta che, una volta sostenuti i costi per la casa e per la spesa alimentare, possono spendere solo 40 euro per la cultura e 7.60 per l'istruzione al mese. È un fenomeno che investe tutto il paese: i bambini in tale situazione - 1.292.000, il 14% in più in un anno - rappresentano il 12,5% del totale dei minori (si trovano nel 12% dei casi al Nord, nell'11,6% al Centro, nel 13,7% al Mezzogiorno) . Il peggioramento della situazione economica ha colpito in modo ancora più profondo i minori in povertà relativa, che sono 1 su 5 in Italia, ossia il 22,3% (con un incremento del +20,2%), ma che in Campania riguarda il 27,9% dei giovani fino ai 17 anni, più di 1 su 4.

La forbice tra Nord e Sud, nel caso della povertà relativa, è ampia: nel Meridione il 32,6% dei bambini vive tale situazione contro il 16,1% del Nord. Inoltre, sebbene negli ultimi decenni siano stati compiuti importanti passi in avanti nel contrasto alla dispersione scolastica, con una tendenza positiva che ha visto il tasso di abbandono abbassarsi progressivamente dal 2008 a oggi, il fenomeno della dispersione continua a rappresentare una delle principali sfide con cui la scuola italiana deve fare i conti, come mostrano i nuovi dati dell'anagrafe nazionale studenti del MIUR resi disponibili nell'Atlante. Tali dati consentono di tracciare un identikit più preciso degli alunni a rischio: tra i ragazzi delle secondarie di II grado, possibilità superiori di abbandono sono registrate tra i maschi, in particolare tra coloro che vivono nelle regioni del Mezzogiorno, soprattutto in Campania e Sicilia e tra quelli con i genitori di origine straniera. Anche in questo caso il divario tra Nord e Sud è ampio: nel Settentrione i quindicenni in condizioni socio-economiche svantaggiate che non raggiungono le competenze minime nella lettura sono il 26,2%, cifra che sale al 44,2% nel Meridione. È necessario, dunque, che sistema scolastico e interventi sociali rispondano in modo adeguato a contesti e bisogni diversi.

In Campania l'incidenza di alunni respinti nella scuola secondaria di primo grado va dallo 0,63 % di Benevento al 4,09% di Napoli su una media nazionale del 2,8% , mentre i respinti alla scuola secondaria di secondo grado vanno dal 5,9% di Avellino all'11,4% di Napoli su una media nazionale del 9,1%, nei licei dal 3,1% di Benevento al 5,7% di Napoli su una media nazionale del 5,3%, e negli istituti tecnici dall' 8,0% di Avellino al 16,1% di Caserta su una media nazionale dell'11,5%. Con l'aggravarsi delle condizioni socio-economiche di molte famiglie, all'aumento delle povertà economiche sono corrisposte anche nuove povertà educative: tanti bambini, infatti, non hanno accesso ad attività culturali. Sei ragazzi su 10 (il 59,9%) tra i 6 e i 17 anni non arrivano a svolgere in un anno (3 su 4 in Campania, 75,5%, terza percentuale più alta dopo Calabria e Sicilia) quattro delle seguenti attività culturali: lettura di almeno un libro, sport continuativo, concerti, spettacoli teatrali, visite a monumenti e siti archeologici, visite a mostre e musei, accesso a internet. Solo 4 scuole su 10 che possono fare affidamento su meno di un laboratorio ogni 100 studenti (che in Campania oscillano tra i 21,1% di Avellino e il 63,6% di Napoli). Solo il 17,4% degli istituti scolastici (1 scuola su 6), inoltre, è dotato di almeno una palestra in ogni sede (che in Campania diventa il 24,9% a Napoli, mentre nelle restanti 4 province scende sotto la media nazionale fino ad arrivare al 5,7% di Benevento) e sebbene quasi tutte abbiano una biblioteca, quasi 3 su 4 danno la possibilità di effettuare un servizio prestito (esattamente il 72,5% a livello nazionale, che in Campania scende in tutte le province, oscillando tra il 70,3% di Avellino e il 53,8% di Benevento) ma meno di un terzo del patrimonio librario risulta fruibile (in Campania tutte le province scendono sotto la media nazionale del 31,1%, fino ad arrivare al 12,9% di Benevento).

Tra i fenomeni che condizionano la scuola di oggi, accanto alle povertà socio-economiche, c'è la denatalità: in cinquanta anni gli under 15 sono passati da 12 a 8 milioni, perdendo circa un terzo della popolazione in età della scuola dell'obbligo: l'Italia conta 165 anziani ogni 100 bambini sotto i 14, con un numero di over 65 che doppia quello dei giovanissimi in diverse province (in Campania sono 178 a Benevento e 168,9 ad Avellino).

--NOTIZIE CORRELATE

17/02/2018 - OPERAZIONE ANTIABUSIVISMO DEI CARABINIERI A CONCA DEI MARINI (SALERNO), SEQUESTRATE AREE LUNGO ALCUNI COSTONI DI ROCCIA SBANCATI PER COSTRUIRE BOX E GARAGE, 19 LE PERSONE DENUNCIATE

17/02/2018 - ACERRA (NAPOLI), TRASPORTAVA RIFIUTI SPECIALI SENZA AUTORIZZAZIONE, DENUNCIATO DAI CARABINIERI. I MILITARI HANNO RINVENUTO NEL FURGONE CINQUE QUINTALI DI MATERIALE FERROSO SENZA AUTORIZZAZIONE

17/02/2018 - PORDENONE, MALTRATTAVA BAMBINI A CUI IMPARTIVA LEZIONI DI ARABO, DENUNCIATA

17/02/2018 - DUE TRAFFICANTI DI EROINA ARRESTATI DALLA POLIZIA IN PROVINCIA DI VARESE

17/02/2018 - INFERMIERE OPERAVA DA ANESTESISTA IN UNA STRUTTURA SANITARIA NEL CATANESE, SEQUESTRA

17/02/2018 - MINACCIA DI FARSI SALTARE IN ARIA, MAROCCHINO ESPULSO DALL'ITALIA

17/02/2018 - L'INCHIESTA DELLA PROCURA DI NAPOLI SULL'AFFARE RIFIUTI CHE VEDE COINVOLTI TRA GLI ALTRI IL CONSIGLIERE REGIONALE PASSARIELLO E ROBERTO DE LUCA. L'ACCUSA È DI INTESE CON CLAN E TANGENTI PER LA CAMPAGNA ELETTORALE

17/02/2018 - ALGERIA, SMANTELLATA UNA CELLULA ISIS NEL SUD-OVEST DEL PAESE

17/02/2018 - LECCE, VINO ADULTERATO IN STABILIMENTO CLANDESTINO, UN ARRESTO

17/02/2018 - FORTE TERREMOTO IN MESSICO SCOSSA DI MAGNITUDO 7.2, PANICO TRA LA GENTE E ALCUNI EDIFICI LESIONATI

17/02/2018 - INCENDIO IN UN DEPOSITO GIUDIZIARIO NEL LECCESE, INDAGINI DEI CARABINIERI

17/02/2018 - ERCOLANO (NAPOLI), SEQUESTRATE DAI CARABINIERI DI TORRE DEL GRECO OTTO TONNELLATE DI SIGARETTE DI CONTRABBANDO DEL VALORE DI UN MILIONE DI EURO, ARRESTATA UNA 51ENNE CON PRECEDENTI

17/02/2018 - ABUSI SUI MINORI, IL PAPA RIAPRE IL CASO DEL SACERDOTE DEL QUARTIERE DI PONTICELLI A NAPOLI, ACCUSATO DI PEDOFILIA. LE INDAGINI SVOLTE DALLA DIOCESI PARTENOPEA SI ERANO CHIUSE CON UN'ARCHIVIAZIONE NEL 2016

17/02/2018 - BLITZ ANTIDROGA DELLA POLIZIA IN SEDICI CITTÀ ITALIANE TRA CUI AVELLINO, CONTROLLI IN CENTRI URBANI E LUOGHI DI AGGREGAZIONE GIOVANILE. ARRESTI E SEQUESTRI

17/02/2018 - TRE ITALIANI SCOMPARSI IN MESSICO SI TRATTA DI UN 60ENNE NAPOLETANO, DEL FIGLIO E UN NIPOTE SPARITI NEL NULLA DAL 31 GENNAIO. LA FARNESINA SEGUE IL CASO, LA FAMIGLIA: "SIAMO ANGOSCIATI, TROPPI GIORNI TRASCORSI SENZA NOTIZIE"

17/02/2018 - MESSICO, CADE UN ELICOTTERO MILITARE DURANTE UN SOPRALLUOGO DOPO LA FORTE SCOSSA DI TERREMOTO: 2 MORTI. ILLESI IL MINISTRO DELL'INTERNO E IL GOVERNATORE

17/02/2018 - NIGERIA, TRE DONNE KAMIKAZE FANNO STRAGE IN UN MERCATO, 18 MORTI

17/02/2018 - METEO: ALLERTA TEMPORALI IN PARTICOLARE AL CENTRO, DA METÀ SETTIMANA IN ARRIVO FREDDO E NEVE

17/02/2018 - DROGA, 242 CHILI DI HASHISH SEQUESTRATI NEL BARESE, TRE ARRESTI DELLA GUARDIA DI FINANZA

17/02/2018 - BREXIT, LA PREMIER MAY CONFERMA: "NOI USCIREMO DALLA UE, È GIÀ STATO DECISO"

17/02/2018 - OXFAM, LONDRA SOSPENDE FINANZIAMENTI DOPO LO SCANDALO DI ABUSI SESSUALI

17/02/2018 - INTERA FAMIGLIA INTOSSICATA DAL MONOSSIDO, IN OSPEDALE FINISCONO PADRE, MAMMA, FIGLIA PICCOLA E LA NONNA. LE LORO CONDIZIONI NON SONO GRAVI

17/02/2018 - FORLÌ-CESENA, UNO STUDENTE DELLE MEDIE DÀ UN PUGNO ALLA PROF CHE CERCAVA DI CALMARLO, DA TEMPO AVEVA STRANI COMPORTAMENTI

17/02/2018 - LODI, SVOLTA NELLE INDAGINI A QUASI DUE ANNI DAL DELITTO DI UNA BADANTE, ARRESTATO 64ENNE

17/02/2018 - ARRESTATO PER DROGA GRAZIE ALL'APP YOUPOL DELLA POLIZIA, NIGERIANO 31ENNE RICHIEDENTE ASILO ERA OSPITE DELLA CARITAS A L'AQUILA

17/02/2018 - TRUFFE: ANZIANI NEL MIRINO, BLITZ DEI CARABINIERI IN TUTTA ITALIA, 31 GLI INDAGATI

17/02/2018 - TERRA DEI FUOCHI: CONTROLLI STRAORDINARI NELL'AREA DEL COMUNE DI MADDALONI (CASERTA), SEQUESTRATE ATTIVITÀ ABUSIVE E DENUNCIATE ALCUNE PERSONE

17/02/2018 - PAKISTAN: STUPRO' E UCCISE BIMBA DI 6 ANNI, 4 CONDANNE A MORTE

17/02/2018 - AVEVANO NASCOSTO LA DROGA NELL'INTERCAPEDINE DELL'ASCENSORE, DUE ARRESTI DEI CARABINIERI A MELITO DI NAPOLI. DURANTE UNA PERQUISIZIONE RINVENUTE DOSI DI CRACK, COCAINA E BANCONOTE DI VARIO TAGLIO

17/02/2018 - NAPOLI: WÜRSTEL E CARNE IN SCATOLA IN VENDITA SENZA AUTORIZZAZIONI, MAXI MULTA A UN ESERCIZIO COMMERCIALE NELLA ZONA DI GIANTURCO

17/02/2018 - AUTOMOBILISTI ITALIANI SUPER TARTASSATI DAL FISCO

17/02/2018 - ARRESTATI DAI CARABINIERI AD ANZIO 2 INDIANI CON 9 KG DI BULBI DI PAPAVERO DA OPPIO

17/02/2018 - RISTORATORE DI TROPEA SPIAVA I PROPRI DIPENDENTI, DENUNCIATO DAI CARABINIERI

17/02/2018 - NAPOLI, "TRUFFA DELLO SPECCHIETTO" FINISCE NEL SANGUE, DUE GIOVANI FINISCONO IN OSPEDALE. SULL'EPISODIO INDAGA LA POLIZIA

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

17/02/2018 - METEO: allerta temporali in particolare al Centro, da metà settimana in arrivo freddo e neve

17/02/2018 - Intera famiglia intossicata dal monossido, in ospedale finiscono padre, mamma, figlia piccola e la nonna. Le loro condizioni non sono gravi

17/02/2018 - Forlì-Cesena, uno studente delle medie dà un pugno alla Prof che cercava di calmarlo, da tempo aveva strani comportamenti

17/02/2018 - Lodi, svolta nelle indagini a quasi due anni dal delitto di una badante, arrestato 64enne

17/02/2018 - Arrestato per droga grazie all'app YouPol della polizia, nigeriano 31enne richiedente asilo era ospite della Caritas a L'Aquila

17/02/2018 - Truffe: anziani nel mirino, blitz dei carabinieri in tutta Italia, 31 gli indagati

17/02/2018 - Ristoratore di Tropea spiava i propri dipendenti, denunciato dai carabinieri

17/02/2018 - Arrestati dai carabinieri ad Anzio 2 indiani con 9 kg di bulbi di papavero da oppio

17/02/2018 - Pordenone, maltrattava bambini a cui impartiva lezioni di arabo, denunciata

17/02/2018 - Due trafficanti di eroina arrestati dalla polizia in provincia di Varese

17/02/2018 - Infermiere operava da anestesista in una struttura sanitaria nel catanese, sequestra

17/02/2018 - Minaccia di farsi saltare in aria, marocchino espulso dall'Italia

17/02/2018 - Lecce, vino adulterato in stabilimento clandestino, un arresto

17/02/2018 - Droga, 242 chili di hashish sequestrati nel Barese, tre arresti della Guardia di finanza

17/02/2018 - Incendio in un deposito giudiziario nel Leccese, indagini dei carabinieri

1
 

APPROFONDIMENTO

20/12/2017
- "STESE": CRUDA FINZIONE O VIVA REALTÀ?





TWITTER


 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

Pubblicità elettorale

Visita la pagina Facebook

 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633