1
OGGI: 22/11/2017 06:15:44 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
         
twitter
1
 
POLITICA
Lavoratori di Città della Scienza in assemblea: "sì al commissario"


14/11/2017 - Azzeramento degli organi statutari attuali «responsabili della crisi» e «commissariamento». È questa «l'unica possibile soluzione» per Città della Scienza, polo scientifico di Napoli nel quartiere Bagnoli, secondo i lavoratori che continuano il loro stato di agitazione e che, spiegano in una nota, si sono opposti allo svolgimento dell'assemblea dei soci della Fondazione Idis Città della Scienza, convocata questa mattina per discutere l'approvazione del bilancio 2016. All'assemblea si erano comunque presentati «solo 3 soci», fanno sapere i lavoratori, spiegando che il mancato svolgimento «costituisce l'ennesima dimostrazione della impossibilità degli organi statutari in carica di assicurare il ripristino dell'ordinaria gestione della Fondazione, necessità espressa dalla Regione Campania con la sua diffida del 7 novembre».

I lavoratori dicono «basta a tutti i tentativi, strumentali e dannosi, finalizzati all'attuazione di soluzioni che vedano coinvolti gli stessi soggetti che hanno determinato la crisi in atto o, comunque, di soluzioni che non garantiscano la necessaria discontinuità rispetto al passato» e ribadiscono «che l'unica soluzione possibile per salvare Città della Scienza è l'azzeramento di tutti gli organi statutari attuali responsabili della crisi, e l'intervento di soggetti terzi in grado di segnare un radicale cambiamento». Secondo i lavoratori infatti «soluzioni diverse non consentirebbero di far emergere le reali responsabilità della crisi e non garantirebbero la sostenibilità della Fondazione».

Secondo i lavoratori «i tentativi in atto di dilazionare l'unica possibile soluzione, azzeramento e commissariamento, aggravano la situazione di crisi, aumentano la sofferenza dei lavoratori e mettono a repentaglio la sopravvivenza della struttura. Non è possibile, quindi, procrastinare ulteriormente radicali interventi risolutivi». In tal senso i lavoratori ritengono «del tutto inutile anche la convocazione del Consiglio di amministrazione del 17 novembre».​

--NOTIZIE CORRELATE

20/11/2017 - CILE, L'EX PRESIDENTE PINERA VINCE IL PRIMO TURNO DELLE PRESIDENZIALI

20/11/2017 - GERMANIA: NIENTE COALIZIONE, MERKEL IN DIFFICOLTÀ

15/11/2017 - RIQUALIFICAZIONE E POTENZIAMENTO DELLE FERROVIE E DELLE STAZIONI IN CAMPANIA E INCREMENTO DEGLI STANDARD DI SICUREZZA ED AMBIENTALI, STANZIATI 37 MILIONI

14/11/2017 - NAPOLI: ACQUA, TARIFFE SOCIALI PER 35MILA FAMIGLIE

09/11/2017 - SANITÀ: SOTTOSCRITTO L'ACCORDO TRA REGIONE CAMPANIA, I SINDACI DELLE ISOLE CAMPANE E L'ANCIM. RICONOSCIUTE COME AREE DISAGIATE, AFFERMATO IL DIRITTO DALLA TUTELA SOCIO-SANITARIA COME PER LA TERRAFERMA

09/11/2017 - IL 9 NOVEMBRE DEL 1989 CADEVA IL MURO DI BERLINO. UNA DIVISIONE DURATA 28 ANNI, UN EVENTO TRA I PIÙ IMPORTANTI DEL VENTESIMO SECOLO, SIMBOLO DELLA FINE DELLA GUERRA FREDDA

08/11/2017 - NEW YORK, BILL DE BLASIO RIELETTO SINDACO PER IL SECONDO MANDATO, HA OTTENUTO IL 66% DEI CONSENSI

03/11/2017 - COREA DEL NORD, DUE BOMBARDIERI USA B-1B SORVOLANO LA PENISOLA IN ESERCITAZIONE. PYONGYANG: "GANGSTER"

03/11/2017 - TELEMARKETING: ARRIVA IL PREFISSO CHE SVELA I VENDITORI E I SONDAGGISTI

03/11/2017 - CATALOGNA: EMESSO OGGI IL MANDATO ARRESTO EUROPEO PER PUIGDEMONT

02/11/2017 - CATALOGNA: PUIGDEMONT RESTA IN BELGIO, NON COMPARIRÀ DAVANTI A GIUDICE

02/11/2017 - MOVIDA MOLESTA NEL CENTRO STORICO DI BENEVENTO, IL SINDACO MASTELLA SCENDE IN CAMPO AUSPICANDO UN'INTESA TRA RESIDENTI E ESERCENTI COMMERCIALI

02/11/2017 - BANCAROTTA NOVACETA: IL PM CHIEDE 9 ANNI DI RECLUSIONE PER L'IMPRENDITORE ED EX CANDIDATO SINDACO DI NAPOLI GIANNI LETTIERI E 4 ANNI PER IL FIGLIO

02/11/2017 - APPALTOPOLI: TORNA LIBERO L'EX ASSESSORE REGIONALE PASQUALE SOMMESE. REVOCATI I DOMICILIARI, IL POLITICO È SOTTO ACCUSA PER CORRUZIONE

31/10/2017 - SCATTA IL PON LEGALITÀ: IN CAMPANIA PREVISTO UN PIANO DI VIDEOSORVEGLIANZA CON I DRONI PER PROTEGGERE MONUMENTI E TURISTI

31/10/2017 - "ECCO COME FACEBOOK TI ASCOLTA"

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

21/11/2017 - Anticolesterolo ritirato dalle farmacie, il medicinale è indicato per ridurre i livelli elevati di colesterolo

21/11/2017 - Fabrizio Frizzi, ecco le foto della prima uscita dopo l'ischemia

21/11/2017 - Roma, le diagnosticano stress, 14enne stroncata da aneurisma. La Procura ha aperto un fascicolo di indagine contro ignoti e procede per omicidio colposo

21/11/2017 - Morto 17enne ricoverato all'ospedale di Imola per meningite batterica

21/11/2017 - Incendio nella biblioteca comunale di Genova, scritta "Allah Akbar" all'ingresso e Corano in evidenza. Indaga la Digos, non è esclusa una bravata

21/11/2017 - Sequestrato dai carabinieri nel catanzarese un quintale di materiale pirotecnico, era trasportato in auto da uomo senza permessi, una denuncia

21/11/2017 - Trovato in possesso di 10 grammi di cocaina, arrestato. 26enne bloccato dai carabinieri a Rossano dopo un inseguimento in auto

21/11/2017 - Peschereccio italiano affondato nel porto di Bengasi dopo il sequestro avvenuto nel 2012 da miliziani armati

21/11/2017 - Spari dopo un sorpasso azzardato, un arresto. La lite nel torinese, sequestrati fucili ad aria compressa

21/11/2017 - Tassa sui rifiuti, ecco come calcolarla

21/11/2017 - L'Istat rialza le stime del Pil, nel 2017 si prevede un aumento dell'1,5%, nel 2018 dell'1,4%

21/11/2017 - Donna accoltellata a Budrio, torna il terrore Igor

21/11/2017 - Puglia, sigilli a beni ad un trafficante di droga, si tratta di un 63enne chiamato "mammasantissima"

21/11/2017 - Incendio in un appartamento a Piombino, trovato il corpo di un uomo carbonizzato, un'altra persona è rimasta intossicata

21/11/2017 - Sciopero dei taxi fino alle 22, disagi nelle grandi città

1
 

APPROFONDIMENTO

09/11/2017
- VESUVIO-TERREMOTO-FRANE: IL NUOVO PIANO





TWITTER

 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE
1
1
   

 
 
 
 

Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633