1
OGGI: 23/04/2018 07:48:04 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
ATTUALITA
Caos fiscale: scatta l'allarme



25/11/2017 - E' caos fiscale. L'allarme arriva dalla Cgia che denuncia come solo nel 2016 il direttore dell’Agenzia delle Entrate abbia firmato 72 provvedimenti e pubblicato, anche con il contributo del Mef circa 50 circolari e 122 risoluzioni per un totale di oltre duemila pagine. Non solo. Sempre lo scorso anno sono state 11, tra leggi e decreti legge in materia fiscale, le novità legislative che hanno a loro volta modificato 110 norme esistenti e sono stati emanati 36 decreti ministeriali composti da ben 138 articoli.

"Nonostante le promesse politiche, l’oppressione fiscale sta debordando sempre più, disorientando non solo i contribuenti, ma anche gli addetti ai lavori; come i Caf, i commercialisti e gli esperti delle associazioni di categoria", commenta il coordinatore dell'Ufficio studi Cgia, Paolo Zabeo.

''Con un sistema fiscale così complesso, estremamente farraginoso, spesso contradittorio e poco trasparente - dichiara il coordinatore dell'Ufficio studi della Cgia Paolo Zabeo - non dobbiamo sorprenderci se l'anno scorso 21 milioni di contribuenti, pari al 54% circa del totale, avevano una pendenza economica con Equitalia inferiore a 1.000 euro. Sicuramente tra questi debitori ci sono anche coloro che, probabilmente, non hanno pagato il bollo dell'auto o il canone Rai, ma la grande maggioranza è costituita da soggetti vittime di un fisco arcaico e spesso indecifrabile, che in questi ultimi anni ha fatto aumentare in misura esponenziale il rischio di commettere errori formali a seguito di un ingorgo normativo che non ha eguali nel resto del mondo''.

Oltre ad avere un peso fiscale in Italia che rimane tra i più elevati tra i paesi più industrializzati, rimane altrettanto inaccettabile che il grado di complessità raggiunto dal fisco scoraggi la libera iniziativa e la voglia di fare impresa. Oltre a ciò, la Cgia tiene a precisare che non è nemmeno più rinviabile una riflessione sull'''assetto'' della Magistratura giudiziaria che coinvolga non solo gli addetti ai lavori. ''Il nostro sistema fiscale - conclude Zabeo - è costituito da 3 attori: il legislatore, l'Amministrazione finanziaria e la giustizia tributaria. Ad ognuno di questi soggetti la Costituzione conferisce una funzione e non è ammessa alcuna sovrapposizione di ruoli. Le Commissioni tributarie, però, si avvalgono della struttura organizzativa ed economica del Ministero dell'Economia e delle Finanze a cui appartiene anche l'Agenzia delle Entrate che è la controparte del contribuente. Ora, nessuno mette in discussione l'indipendenza e l'imparzialità dei giudici tributari, ci mancherebbe, sta di fatto che il problema esiste e nel contenzioso giuridico tra fisco e contribuente lo squilibrio c'è e, purtroppo, è a svantaggio di quest'ultimo''.

Più in generale, concludono dalla Cgia, i tempi e i costi della burocrazia sono diventati una patologia che caratterizza negativamente tutto il nostro Paese. ''Non è un caso - dichiara il segretario della Cgia Renato Mason - che molti operatori stranieri non investano da noi proprio per l'eccessiva ridondanza del nostro sistema burocratico. Incomunicabilità, mancanza di trasparenza, incertezza giuridica e adempimenti troppo onerosi hanno generato un velo di sfiducia tra imprese e Pubblica amministrazione che non sarà facile rimuovere in tempi ragionevolmente brevi. Ricordo che, secondo un'indagine realizzata da Promo pa Fondazione, l'81% delle imprese con meno di 50 addetti, vale a dire le piccole, è costretto a ricorrere a consulenti esterni per fronteggiare questo nemico invisibile: di cui il 70% ad integrazione o a supporto del lavoro svolto dagli uffici amministrativi che operano all'interno dell'azienda, mentre l'altro 11% si affida a terzi per tutte le incombenze''.



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE


Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

20/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

20/04/2018 - IN CAMPANIA PIÙ DELLA METÀ DELLE FAMIGLIE (IL 54,6%) NON ARRIVA A FINE MESE

20/04/2018 - LIETO EVENTO ALLO ZOO DI NAPOLI, È NATO TEO UN ESEMPLARE DI ALPACA

19/04/2018 - L'ISTITUTO SUPERIORE SANITÀ LANCIA L'ALLARME: "A NAPOLI SI VIVE 7 ANNI DI MENO"

19/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

19/04/2018 - SUPERYACHT, LUISE GROUP CON GIÀ 22 SEDI IN ITALIA AMPLIA L'OFFERTA TURISTICA CON NUOVI UFFICI ANCHE A CAPRI E CASTELLAMMARE DI STABIA

17/04/2018 - LITIGA CON IL PAPÀ PER LO SMARTPHONE A LECCE: RAGAZZA DI 12 ANNI SI TAGLIA IL POLSO

17/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

17/04/2018 - LA CASSAZIONE SENTENZIA: "È INFEDELE IL MARITO CHE NAVIGA SUI SITI DI INCONTRI ON LINE. E LA MOGLIE PUÒ LASCIARE IL TETTO CONIUGALE"

16/04/2018 - NAPOLI, CAMPAGNA NAZIONALE SULL’HS “CHE NOME DAI ALLE TUE CISTI?”. VISITE GRATUITE PER CHI SOFFRE DI CISTI, NODULI E LESIONI DOLOROSE NELLA ZONA INGUINALE O ASCELLARE

16/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

13/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

13/04/2018 - OLTRE 150 PIZZAIOLI ALL'ASSEMBLEA 2018 DELL'ASSOCIAZIONE PIZZA NAPOLETANA GOURMET. PRESENTATO IL PROGRAMMA FORMATIVO E LE INIZIATIVE DI COMUNICAZIONE

11/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

09/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

06/04/2018 - ARRIVA IL CONTO IN BANCA PER CANI E GATTI, UN CONTO CORRENTE DEDICATO AI PROPRIETARI DI ANIMALI

06/04/2018 - A 5 ANNI DONA I SUOI RISPARMI AL MEDICO CHE HA CURATO LA MAMMA DA UN CANCRO

06/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

04/04/2018 - LA RASSEGNA STAMPA DEL GIORNO CON LE PRIME PAGINE DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI DELLA CAMPANIA E DELL'ITALIA

 
 
SEGUICI SU TWITTER


<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

21/04/2018 - Traccia di sangue incastra ladri in un appartamento a Velletri, 2 arresti

21/04/2018 - Coltivata droga in un sottotetto, arrestato. Trovati dai carabinieri climatizzatori, lampade e impianto di aerazione

21/04/2018 - Sgominata la banda del bancomat, 8 arresti dei carbinieri. Scoperto un piano per gambizzare un traditore, passato a banda rivale

21/04/2018 - Brescia, 25enne pakistana uccisa dal padre e dal fratello perchè voleva sposare un italiano

21/04/2018 - Sassi contro tre bus a Roma, passeggera lievemente ferita

21/04/2018 - Drogato e senza patente uccise due coniugi ad Alatri , ai domiciliari

21/04/2018 - Frode fiscale: la Guardia di finanza di Roma scopre truffa da 15 mln, 11 denunciati

21/04/2018 - Coppia di anziani trovati morti in un canale di irrigazione, i cadaveri scoperti dal figlio ad Aquileia. La donna era disabile

21/04/2018 - Droga: cinque persone arrestate e dieci indagate in Emilia e Lombardia dalla Polizia di Parma

21/04/2018 - Incidente a Carrara, 4 giovani morti mentre viaggiavano su un'auto che si è ribaltata, un quinto rimasto ferito gravemente

20/04/2018 - Trattativa Stato-mafia, la Corte d'Assise di Palermo ha condannato a 12 anni Mori e dell'Utri. Assolto l'ex ministro Mancino

20/04/2018 - Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha respinto le richieste di libertà condizionale e di semiliberta' presentate dai legali di Vallanzasca

20/04/2018 - Bimbo di quattro anni cade dal balcone di casa, madre denunciata. Il piccolo è ricoverato in ospedale, ma è fuori pericolo

20/04/2018 - Scippano un orologio da 150mila euro a un turista, è caccia a tre uomini a Milano

20/04/2018 - Falsa invalida scoperta e denunciata dalla Guardia di finanza nel Reggino

1
 



APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

04/04/2018
-
MORTE DOPO LA DISCOTECA: LETTERA DI UN PADRE


 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1
   



 


Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633