1
OGGI: 21/04/2018 02:10:09 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
SPETTACOLO
A Napoli l'affascinante mostra multimediale "Van Gogh – The Immersive Experience"



15/12/2017 - VAN GOGH – the IMMERSIVE EXPERIENCE, la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei quadri di Van Gogh. Arriva per la prima volta a Napoli l’“esperienza” che ha commosso il mondo, la mostra che unisce il piacere della scoperta della vita di Van Gogh all’immersione totale nel cuore pulsante della sua arte.

Prodotta e distribuito a livello internazionale da Exhibition Hub e da Next Exhibition, entusiasma i visitatori per la sua moderna forma d’espressione tecnologica e per la sorprendente originalità, capace di attirare in modo straordinario un pubblico eterogeneo, da appassionati d’arte a giovani studenti.

La bellissima location che ospiterà l’innovativa mostra sarà la Basilica di San Giovanni Maggiore, nuova casa delle emozioni di Van Gogh, pronta ad illuminarsi di colori nuovi, ritratti e scenari toccanti e soprattutto di sensazioni uniche. Nel quadro di un fine 2017 e inizio 2018 che riscopre Napoli come città italiana della cultura e dell’arte, proponendosi come interprete d’eccellenza nell’innovazione e nei nuovi eventi. Un'iniziativa patrocinata dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

The IMMERSIVE EXPERIENCE interagisce con l’osservatore, lo prende per mano e lo invita ad entrare dentro al quadro di uno dei pittori più amati di tutti i tempi: un nuovo modo di conoscere e vivere l’Arte. Il visitatore esplora il fascino di Vincent camminando all’interno dei suoi quadri, grazie ad un innovativo sistema di proiezioni 3D mapping. L’interno della Basilica sarà rivoluzionato con il montaggio di otto grandi schermi che, grazie a sedici proiettori video di altissima definizione, renderanno possibile l’impossibile: i quadri prenderanno vita coinvolgendo e abbracciando il pubblico a trecentosessanta gradi. Ogni superficie diventerà arte: pareti, colonne, soffitti, pavimenti e persino l’altare della Basilica che si colorerà delle tinte più amate da Van Gogh, dal blu profondo della notte stellata al giallo vivo dei girasoli.

Sarà impossibile non carpire a pieno il senso dei pensieri di Van Gogh e i suoi stati d’animo perché le sue opere prenderanno vita in vividi dettagli in un percorso video della durata di oltre un’ora, in cui sarà possibile gustare l’arte da diversi punti di vista, in piedi o sdraiati a terra, diventando parte integrante del quadro. L’osservatore diventa infatti protagonista dell’opera, ampliando i propri sensi verso onde di immagini e suoni, intensi e belli. E la mostra coinvolgerà non solo la vista, ma anche l’udito, con una colonna sonora che accompagnerà il visitatore nel suo percorso, esaltando ancora di più l’emotività del viaggio.
Nel dettaglio, l’“esperienza” sarà divisa in tre parti emozionali, ciascuna con una fruizione temporale decisamente fluida.

PRIMA PARTE: la presentazione dell’artista
Il pubblico viene introdotto alla scoperta della pittura dell'artista, dei suoi studi, della ricerca del suo stile e della corrispondenza con il fratello Theo. I soggetti vengono delineate con immagini (come schizzi, pennelli, scrittura veloce) e testi, con un vecchio stile grafico; accenno all'abitudine del pittore di portare sempre con sé qualcosa da scrivere e da abbozzare. I visitatori sono invitati a passeggiare nella galleria per scoprire dieci diverse zone tematiche che presentano le opere di Van Gogh sotto forma di dipinti animati ricchi di effetti ottici. Va sottolineato che i soggetti più cari al pittore, che egli esplorava facendone serie di dipinti, hanno dettato la selezione dei temi delle zone.

Alcuni esempi delle raffigurazioni ottiche presenti in mostra:
- il dipinto che illustra un fiume da cui l'acqua comincia a correre per poi colpire il pavimento.
- una mise en abyme, processo utilizzato per rappresentare un lavoro nel lavoro. A ogni zoom si osserva che la pittura precedente era in realtà incastonata in un’immagine più grande. Qui si percepisce la multi-sensorialità percettiva dell’artista che, arrivato in un luogo come un villaggio, godeva di ogni suo angolo e sfaccettatura, dalla caffetteria, al fiume, alla sua camera da letto.
- due dipinti in interazione: quello situato nella parte inferiore raffigura i granchi, mentre quello situato nella parte superiore rappresenta la spiaggia ed il mare. I granchi iniziano a muoversi, si levano in piedi dritti, si avvicinano ed entrano nella pittura che illustra il mare.
- due dipinti ritratti i cui personaggi iniziano ad interagire toccandosi le braccia. La sezione esiste perché la serie dei ritratti è una parte importante del lavoro di Van Gogh.
- numerosi quadri sull'argomento del treno, tanto caro al pittore: sono presentati sei dipinti diversi con l'aiuto della proiezione ed il treno attraverserà ciascuno di essi prima di tornare al suo punto di partenza. Più in dettaglio il treno rimane in una stazione ferroviaria nella pittura superiore, poi arriva nel dipinto sottostante seguendo la prospettiva, dopo di ché passa in mezzo ai campi, attraverso la pittura che illustra un fiume; il treno attraversa il ponte e così via finché non ritorna finalmente nel primo dipinto.

SECONDA PARTE: l’immersione completa
Dopo la prima parte ecco che si verifica la transizione: ad una ad una le luci si spengono, lasciando illuminata una sola opera e dando il via all’esperienza “immersiva”. Il pittore è ora al culmine della sua carriera e in mostra si pone un focus sulle sue opere principali. La luce svela ed esalta la pittura che sembra liberarsi dalla sua cornice e in un minuto copre tutta la stanza, a 360 gradi, in un crescendo di atmosfera musicale e di suono. I visitatori possono godere della scena da diversi punti della galleria, scoprendo sempre nuovi punti di vista e chiavi di lettura dell’animo dell’artista. Contemporaneamente gli autoritratti del pittore vengono mappati attraverso la proiezione su un busto 3D e le foto si animano, grazie agli studi di decine di esperti in realizzazione visuale di ultima generazione.

TERZA PARTE: i momenti bui
E’ giunta l’ultima fase di vita dell’artista, con nuovi e diversi stili ambientali, un suono molto diverso, un'atmosfera oscura e torbida che riflette e mette in evidenza il temperamento ritirato e taciturno che Van Gogh ha cercato di soffocare nelle sue opere precedenti. Mentre il pittore affonda nella follia e nell’alcool dà vita ad alcune delle sue opere più apprezzate, come “La Notte Stellata”.

Vengono introdotte nel visual mapping numerose illusioni ottiche, a rappresentare gli sbalzi emotivi dell’artista, mentre i suoni ricordano quelli di un ospedale psichiatrico. Tuttavia il finale riporta un ritorno alla luce ed al colore, chiudendo il percorso su una nota positiva: “Campo di grano con corvi” invade in maniera immersiva l'intera stanza con la sua luminosità ed i suoi vivaci colori estivi. Simbolizza l'arrivo di una sorta di sorriso di commiato dell’artista che sorge serenamente in piena luce, inducendo ad un’importante riflessione: è questa la follia che genera un genio d'arte?!

UN’AREA UNICA AL MONDO: per la prima volta in Italia la virtual reality experience! Il visitatore vive e sperimenta, anche grazie all’utilizzo di auricolari da virtual reality, una giornata di Van Gogh: dall’alba al tramonto nel corpo del pittore, nel villaggio di Hales, Francia.
La passeggiata immersiva a 360 gradi ruota attorno ad una successione di sette opere di Van Gogh. Dal risveglio nella camera da letto ("La camera da letto di Van Gogh"), il camminare per le scale, la scoperta della casa dall'esterno ("La Casa Bianca"), l'avanzamento nei campi con l'incontro delle contadine ("La Siesta "), l'arrivo nel" Campo di grano con i corvi "e poi" Un campo di grano con cipressi" dove un effetto di velocità indica che la fine della giornata sta arrivando e la transizione a "La Notte Stellata" inizia prima che finisca definitivamente il giorno con la pittura notturna sul lungomare ("Notte stellata sul Rodano") e il ritorno alla camera da letto ("La camera da letto di Van Gogh").

I visitatori fanno, per la prima volta in Italia, una passeggiata in un mondo realizzato in 3D, ma con uno stile realistico, dove scoprono uno dopo l'altro le diverse scene. Su ogni nuova scena, i visitatori percepiscono l'ambiente/paesaggio con gli occhi di Van Gogh e quando si trovano nella distanza adeguata, le mani iniziano addirittura a dipingere l'opera in questione con una menzione del titolo e dell'anno di realizzazione. L’obiettivo dell’installazione è di consentire ai visitatori di continuare a imparare il genio di Vincent Van Gogh e di approfondire la scoperta del suo mondo attraverso le sue opere, rendendosi conto del contesto in cui il pittore si è impegnato a creare e l’interpretazione che ha dato di loro.

ORARI e DETTAGLI SULLA MOSTRA
La mostra è aperta al pubblico tutti i giorni. Nel dettaglio:
- dal lunedì al venerdì incluso: 10-19
- sabato: 10-20
- domenica 14-20
Orario continuato
Dettaglio giorni festivi:
- 8 dicembre 14-20
- 24 e 31 dicembre CHIUSO
- 25 dicembre 14-20
- 26 dicembre 10-20
- 1 gennaio 14-20
- 6 gennaio 14-20

La Basilica ha una capienza di pubblico precisa. Per cui il biglietto per la mostra vedrà un giorno ed un orario di ingresso preciso e determinato, che non potrà essere cambiato. L’ultimo ingresso sarà concesso un’ora prima dell’orario di chiusura della mostra.

BIGLIETTI
Intero: 12 euro
Ridotto: 10 euro. Per under 12 anni (gratuito sotto i 3 anni di età), over 65 anni e partners convenzionati
Gruppi (minimo 25 persone per i privati e minimo 15 ragazzi per le scuole): 8 euro Biglietto open: 14 euro. Per poter regalare l’emozione della mostra, senza vincolo di giorno ed orario (ovviamente sempre all’interno degli orari di apertura della mostra).
La prevendita biglietti è attiva con Ticket One e con GO2 Ad ogni biglietto acquistato in prevendita verrà applicato un aggio minimo di diritto di prevendita di 1,50 euro. La prevendita non si dovrà pagare nel caso di acquisto diretto presso il botteghino della mostra nei giorni di apertura della stessa.

Per maggiori informazioni sulla mostra è possibile consultare e contattare:
• il sito www.vangoghimmersion.com
• la pagina ufficiale facebook
• il numero di telefono: 081/8038382
• l’indirizzo e-mail info@nextexhibition.it
La mostra è organizzata da Exhibition Hub e Next Exhibition, in collaborazione con Teatro Palapartenope, Go2, Key&Go e Alta Classe Project.



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE


Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

20/04/2018 - TORNA IN ITALIA IL "CABARET BIZARRE", IL PRIMO UNDERGROUND-CIRCUS-FREAKSHOW E CABARET TRASGRESSIVO IN EUROPA CHE SARÀ A NAPOLI VENERDÌ 27 APRILE PRESSO IL MUSEO DEL SOTTOSUOLO

13/04/2018 - "IL CRATERE" UN FILM GIRATO INTERAMENTE A NAPOLI E PRESENTATO ALLA MOSTRA DI VENEZIA NELLA SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA

11/04/2018 - JORGINHO E KOULIBALY IN VISITA CON I BAMBINI ALLO ZOO DI NAPOLI

10/04/2018 - PINO È, IL 7 GIUGNO AL S. PAOLO OMAGGIO A PINO DANIELE CON JOVANOTTI, RAMAZZOTTI, DE GREGORI E TANTI ALTRI

06/04/2018 - NAPOLI: SI CONCLUDE OGGI LA QUARTA EDIZIONE DEL PREMIO ARTISTICO "UNA CARTOLINA A PINO". NEL CORSO DELLA SERATA, UN'ASTA IN FAVORE DEL'OSPEDALE SANTOBONO

04/04/2018 - AL VIA IL PRIMO CIAK DELLA QUARTA SERIE DI GOMORRA, DA METÀ APRILE RIPRESE A NAPOLI, BOLOGNA E LONDRA

04/04/2018 - ATLAS UFO ROBOT (GOLDRAKE), 40 ANNI FA DEBUTTAVA IN ITALIA IL CARTONE CHE HA RIVOLUZIONATO LA TV

04/04/2018 - GIANNA NANNINI CADE DAL PALCO DURANTE UN CONCERTO A GENOVA, TRASPORTATA IN OSPEDALE

28/03/2018 - OGGI I FUNERALI DI FABRIZIO FRIZZI

22/03/2018 - MINA TORNA CON UN NUOVO DISCO: IN "MAEBA" PRESENTE ANCHE UN DUETTO IN NAPOLETANO

22/03/2018 - RUPERT EVERETT OSPITE D'ONORE ALLA 40ESIMA EDIZIONE DEGLI INCONTRI INTERNAZIONALI DI CINEMA A SORRENTO IN SVOLGIMENTO DAL 18 A 22 APRILE

22/03/2018 - TRIONFO NAPOLETANO AI DAVID DI DONATELLO, RICONOSCIMENTI E PREMI A FILM GIRATI O CON PROTAGONISTA LA CITTÀ DI NAPOLI

20/03/2018 - E' NATO IL FIGLIO DI FEDEZ E CHIARA FERRAGNI, LEONE LUCIA È VENUTO ALLA LUCE NELLA NOTTE A LOS ANGELES QUANDO IN ITALIA ERA GIA MATTINA INOLTRATA

19/03/2018 - GRANDE SUCCESSO PER IL DEBUTTO DI "CHESTA SERA", LO SPETTACOLO DI MONICA SARNELLI. UN VIAGGIO TRA MUSICA NAPOLETANA CLASSICA E CONTEMPORANEA, E DI IMPEGNO SOCIALE

14/03/2018 - NOEL GALLAGHER IN CONCERTO A NAPOLI, L'ARTISTA E LA BAND PROTAGONISTI ALL'ARENA FLEGREA IL 21 GIUGNO

14/03/2018 - DOMANI SERA AL CILEA DI NAPOLI IN SCENA MONICA SARNELLI IN "CHESTA SERA", IN OMAGGIO A RAFFAELE VIVIANI, NINO TARANTO, PINO DANIELE. IN SCENA ANCHE MBARKA BEN TALEB E FABIO “MALAMMORE” DE CARO

10/03/2018 - A NAPOLI DOMENICA 11 MARZO LA QUARTA EDIZIONE DEGLI “ANTER GREEN AWARDS”, GLI OSCAR GREEN DESTINATI ALLE SCUOLE PIU’ SOSTENIBILI

09/03/2018 - PROBABILE NOZZE IN COSTIERA AMALFITANA PER LA CANTANTE JENNIFER LOPEZ E IL COMPAGNO ALEX RODRIGUEZ

07/03/2018 - AUGURI A BRUNO PIZZUL CHE OGGI COMPIE 80 ANNI. PURTROPPO IERI HA SUBITO UN FURTO IN CASA, RUBATI I GIOIELLI DELLA MOGLIE

 
 
SEGUICI SU TWITTER


<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

20/04/2018 - Trattativa Stato-mafia, la Corte d'Assise di Palermo ha condannato a 12 anni Mori e dell'Utri. Assolto l'ex ministro Mancino

20/04/2018 - Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha respinto le richieste di libertà condizionale e di semiliberta' presentate dai legali di Vallanzasca

20/04/2018 - Bimbo di quattro anni cade dal balcone di casa, madre denunciata. Il piccolo è ricoverato in ospedale, ma è fuori pericolo

20/04/2018 - Scippano un orologio da 150mila euro a un turista, è caccia a tre uomini a Milano

20/04/2018 - Falsa invalida scoperta e denunciata dalla Guardia di finanza nel Reggino

20/04/2018 - Atti di bullismo nei confronti del loro figlio, genitori si vendicano con una spedizione punitiva, denunciati a Ragusa

20/04/2018 - La Guardia di finanza arresta due spacciatori con 5 chili di droga

20/04/2018 - Prestavano denaro con interessi oltre il 100%, tre arresti nell'Ennese

20/04/2018 - La polizia arresta una banda che rapinò il caveau di un istituto di credito nel 2016 a Catanzaro. I banditi usarono armi pesanti e una ruspa per sfondare un muro

20/04/2018 - Dia sequestra 22mln di beni ad un esponente delle cosche di Cittanova. Il provvedimentoha riguardato anche società che hanno in gestione una struttura alberghiera di lusso

20/04/2018 - Tentato omicidio a Gagliano del Capo, nel Salento, padre e figlio sottoposti a fermo

20/04/2018 - Palombari della Marina Militare rimuovono residuati bellici rinvenuti sul lungomare di Brindisi

20/04/2018 - Estorsioni: pizzo sull'appalto del restauro delle opere "Fiumara D'Arte". Nell'indagine dei carabinieri di Messina coinvolte 14 persone tra cui un consigliere comunale

20/04/2018 - Donna morta a Bressanone, non è escluso l'omicidio, il cadavere era in un appartamento del centro storico. Arrestato il marito

20/04/2018 - Trovato carbonizzato il corpo di una donna in un parco a Roma, si tratta di un'operaia romana

1
 



APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

04/04/2018
-
MORTE DOPO LA DISCOTECA: LETTERA DI UN PADRE


 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1
   



 


Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633