1
OGGI: 21/04/2018 17:29:50 CAPRI TELEVISION TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRI TV FIERACITTA'
1
1
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Il caso: contravvenzioni prescritte, Equitalia perde la causa ma non paga e per questo uno studio legale napoletano fa pignorare sedie e scrivanie all'agenzia di riscossione



13/01/2018 - Contravvenzioni prescritte, uno studio legale napoletano vince le cause contro Equitalia (o Agenzia entrate e riscossione) ma anziché vedersi riconosciuto il diritto alle spettanze (stabilite dalla sentenza di un giudice di pace) è costretto a far pignorare le scrivanie e le sedie dell’ente riscossore. Sì, avete letto bene: scrivanie e sedie pignorate. Così come è scritto nel verbale dell’ufficiale giudiziario presentatosi nella sede romana dell’ente per esigere il credito per conto dello studio legale Lallo di Napoli. Letta così potrebbe sembrare una barzelletta, ma invece è la realtà dei fatti, contenuta in decine di verbali di pignoramento. E la cosa è ancora più emblematica se si considera che fino a qualche settimana fa quando l’ufficiale giudiziario si presentava con un titolo esecutivo per richiedere a Equitalia quanto sancito in una sentenza di condanna, l’ente emetteva un assegno circolare per il pagamento. Ma dal 22 dicembre scorso le cose sono cambiate. Provocando non poco sconcerto.
A questo punto è necessario spiegare tecnicamente come è la procedura. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di cause civili per la cancellazione di contravvenzioni al codice della strada prescritte contro Equitalia prima e contro Agenzia entrate riscossione dopo la riforma del governo Renzi. In caso di vittoria della causa, l’ente riscossore in primis deve cancellare la multa e di conseguenza la cartella che ha emesso e se previsto dal giudice, anche provvedere al pagamento delle spese legali. E qui si mette in moto il meccanismo per richiedere le spettanze. Il primo obbligo è quello di notifica della sentenza di condanna e successivamente la richiesta bonaria del pagamento delle spese.
Nella stragrande maggioranza dei casi chi ha titolo deve mettere in moto la procedura del pignoramento stante la mancata adesione a quanto disposto dal giudice. E dunque si fa ricorso all’utilizzo dell’ufficiale giudiziario che ha il compito di far pagare quanto dovuto. Fino a dicembre, quando l’ufficiale giudiziario si presentava negli uffici romani di Equitalia con il mandato, quest’ultimo provvedeva all’emissione di un assegno circolare che copriva quanto dovuto. La sorpresa è arrivata lo scorso 22 dicembre. Stessa trafila burocratica: l’ufficiale giudiziario si presenta negli uffici romani di Equitalia con un faldone di 14 titoli esecutivi, la media è di 500 euro ognuno, in tutto circa 7000 euro. Ma stavolta nessun assegno circolare. Il dirigente del contenzioso di Equitalia ha fatto mettere a verbale «l’impossibilità al pagamento della somma indicata nel precetto e l’ufficiale giudiziario non ha potuto fare altro che procedere al pignoramento di «numero 13 scrivanie di legno chiaro con gamba in metallo, misura 1,60 per 0,80 circa, valore: 780 euro». Salvo poi aggiungere: «Si precisa che i beni sottoposti a pignoramento sono già stati oggetto di pignoramento in un altra procedura esecutiva». Sì, è scritto proprio così. E se si scorrono i 14 verbali si leggerà la stessa identica formula. Cambia solo l’ammontare del credito dovuto allo studio legale.
(Fonte: Corriere del Mezzogiorno)



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE


Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

21/04/2018 - DROGA: CINQUE PERSONE ARRESTATE E DIECI INDAGATE IN EMILIA E LOMBARDIA DALLA POLIZIA DI PARMA

21/04/2018 - INDIA, PENA CAPITALE PER GLI STUPRATORI DI BIMBE SOTTO I 12 ANNI

21/04/2018 - LA TERRA TREMA A POZZUOLI (NAPOLI), UNA SCOSSA DI TERREMOTO DI LIEVE INTENSITÀ HA SVEGLIATO LA CITTÀ. IL SISMA LOCALIZZATO NELLA ZONA DELLA SOLFATARA È STATA AVVERTITO DALLA POPOLAZIONE

21/04/2018 - LA COREA DEL NORD ANNUNCIA LA FINE DEI TEST MISSILISTICI E NUCLEARI, TRUMP ESULTA

21/04/2018 - COPPIA DI ANZIANI TROVATI MORTI IN UN CANALE DI IRRIGAZIONE, I CADAVERI SCOPERTI DAL FIGLIO AD AQUILEIA. LA DONNA ERA DISABILE

21/04/2018 - NAPOLI, IN DUE TENTANO DI SCIPPARE UN OROLOGIO ROLEX DEL VALORE DI 10MILA EURO, TURISTA THAILANDESE RIMASTO FERITO. I RAPINATORI ARRESTATI DAI CARABINIERI

21/04/2018 - AGGRESSIONE ARTURO, LA PROCURA HA OTTENUTO IL PROCESSO IMMEDIATO PER I TRE MINORI ARRESTATI E RITENUTI GLI AUTORI DEL FERIMENTO DEL 17ENNE: "PROVE EVIDENTI"

21/04/2018 - FRODE FISCALE: LA GUARDIA DI FINANZA DI ROMA SCOPRE TRUFFA DA 15 MLN, 11 DENUNCIATI

21/04/2018 - DROGATO E SENZA PATENTE UCCISE DUE CONIUGI AD ALATRI , AI DOMICILIARI

21/04/2018 - NAPOLI, RECUPERATA DAI CARABINIERI UN'ANFORA RISALENTE AL I SEC D.C. NELLE ACQUE ANTISTANTI LA RIVIERA DI CHIAIA. LE OPERAZIONI PRESENZIATE DALLA SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA DELLE BELLE ARTI

21/04/2018 - AVICII, IL DJ TROVATO MORTO IN OMAN: AVEVA 28 ANNI

21/04/2018 - NAPOLI: VIGILANTE RAPINATO DELLA PISTOLA DA DUE PERSONE CHE IN SELLA AD UNA MOTO SONO ENTRATE IN AZIONE NEL QUARTIERE DI PONTICELLI. INDAGA LA POLIZIA

21/04/2018 - OTTANTA BOMBE CARTA SONO STATE RINVENUTE A NOCERA INFERIORE (SALERNO) DAGLI AGENTI DELLA POLIZIA. GLI ORDIGNI RINVENUTI IN UN GARAGE NEL CENTRO STORICO DELLA CITTADINA, UNA DENUNCIA

21/04/2018 - COLTIVATA DROGA IN UN SOTTOTETTO, ARRESTATO. TROVATI DAI CARABINIERI CLIMATIZZATORI, LAMPADE E IMPIANTO DI AERAZIONE

21/04/2018 - INCIDENTE A CARRARA, 4 GIOVANI MORTI MENTRE VIAGGIAVANO SU UN'AUTO CHE SI È RIBALTATA, UN QUINTO RIMASTO FERITO GRAVEMENTE

21/04/2018 - SECONDO COLDIRETTI UN ITALIANO SU DUE BOCCIATO ALLA PROVA COSTUME

21/04/2018 - TRACCIA DI SANGUE INCASTRA LADRI IN UN APPARTAMENTO A VELLETRI, 2 ARRESTI

21/04/2018 - GIORNALISTA UCCISA A MALTA, IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEOTAJANI: "VOGLIAMO I MANDANTI"

21/04/2018 - HA VIOLATO GLI ARRESTI DOMICILIARI, FINISCE IN CARCERE IL FIGLIO DEL BOSS IANUALE DETTO "O SQUADRONE". I CARABINIERI HANNO DOCUMENTATO LE NUMEROSE VIOLAZIONI COMMESSE DAL 28ENNE

21/04/2018 - ALLISON MACK, STAR DI "SMALLVILLE" INCRIMINATA PER TRAFFICO SESSUALE

21/04/2018 - A NAPOLI IN AZIONE LE SQUADRE "ANTI BUCHE", ULTERIORI SFORZI IN CAMPO PER LE INNUMEREVOLI SEGNALAZIONI. SONO PIÙ DI 50 GLI INTERVENTI GIORNALIERI

21/04/2018 - BRESCIA, 25ENNE PAKISTANA UCCISA DAL PADRE E DAL FRATELLO PERCHÈ VOLEVA SPOSARE UN ITALIANO

21/04/2018 - SASSI CONTRO TRE BUS A ROMA, PASSEGGERA LIEVEMENTE FERITA

21/04/2018 - PREMIO CANADESE PER UNA GIOVANE ONCOLOGA NAPOLETANA PER LA RICERCA SUL MESOTELIOMA E A ROMA PREMIATO IONNA, ENTRAMBI DELL'ISTITUTO TUMORI DI NAPOLI

21/04/2018 - IN AUTO CON LA COCAINA NASCOSTA IN UNA PENTOLA, PUSHER 35ENNE ARRESTATA DAI CARABINIERI NEL QUARTIERE DI PONTICELLI A NAPOLI

21/04/2018 - SGOMINATA LA BANDA DEL BANCOMAT, 8 ARRESTI DEI CARBINIERI. SCOPERTO UN PIANO PER GAMBIZZARE UN TRADITORE, PASSATO A BANDA RIVALE

21/04/2018 - UN 27ENNE GIAPPONESE SCIPPATO DELL'OROLOGIO A NAPOLI, IL GIOVANE IN CITTÀ PER VACANZA, È STATO DERUBATO MENTRE PASSEGGIAVA NEI PRESSI DI UN HOTEL DEL QUARTIERE VICARIA. INDAGA LA POLIZIA

 
 
SEGUICI SU TWITTER


<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1

21/04/2018 - Traccia di sangue incastra ladri in un appartamento a Velletri, 2 arresti

21/04/2018 - Coltivata droga in un sottotetto, arrestato. Trovati dai carabinieri climatizzatori, lampade e impianto di aerazione

21/04/2018 - Sgominata la banda del bancomat, 8 arresti dei carbinieri. Scoperto un piano per gambizzare un traditore, passato a banda rivale

21/04/2018 - Brescia, 25enne pakistana uccisa dal padre e dal fratello perchè voleva sposare un italiano

21/04/2018 - Sassi contro tre bus a Roma, passeggera lievemente ferita

21/04/2018 - Drogato e senza patente uccise due coniugi ad Alatri , ai domiciliari

21/04/2018 - Frode fiscale: la Guardia di finanza di Roma scopre truffa da 15 mln, 11 denunciati

21/04/2018 - Coppia di anziani trovati morti in un canale di irrigazione, i cadaveri scoperti dal figlio ad Aquileia. La donna era disabile

21/04/2018 - Droga: cinque persone arrestate e dieci indagate in Emilia e Lombardia dalla Polizia di Parma

21/04/2018 - Incidente a Carrara, 4 giovani morti mentre viaggiavano su un'auto che si è ribaltata, un quinto rimasto ferito gravemente

20/04/2018 - Trattativa Stato-mafia, la Corte d'Assise di Palermo ha condannato a 12 anni Mori e dell'Utri. Assolto l'ex ministro Mancino

20/04/2018 - Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha respinto le richieste di libertà condizionale e di semiliberta' presentate dai legali di Vallanzasca

20/04/2018 - Bimbo di quattro anni cade dal balcone di casa, madre denunciata. Il piccolo è ricoverato in ospedale, ma è fuori pericolo

20/04/2018 - Scippano un orologio da 150mila euro a un turista, è caccia a tre uomini a Milano

20/04/2018 - Falsa invalida scoperta e denunciata dalla Guardia di finanza nel Reggino

1
 



APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

04/04/2018
-
MORTE DOPO LA DISCOTECA: LETTERA DI UN PADRE


 
<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1
   



 


Pubblicita'


 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633