1
OGGI: 17/10/2018 15:38:37 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Camorra: operazione della Dia a Napoli, arrestati due insospettabili fratelli medici attivi anche nella ristorazione ritenuti in affari con il clan. In manette anche il cognato dell'ex boss Lo Russo e sua moglie



17/05/2018 - A conclusione di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli, il personale del Centro Operativo della Dia ha eseguito questa mattina un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di due fratelli, Luigi e Antonio D’Ari, entrambi medici, anestesista e chirurgo estetico, in servizio presso due cliniche private napoletane della zona Chiaia e Vomero, nonché di Domenico Mollica (cognato dell’ex capo clan Carlo Lo Russo, oggi collaboratore di giustizia), titolare di una agenzia d’affari sita al centro direzionale di Napoli. La misura restrittiva ha riguardato anche Adriana Lo Russo, moglie di Mollica e sorella di Lo Russo Carlo, nonché altri due soggetti ritenuti intranei al clan Lo Russo.
"I fratelli D’Ari, a fronte della formale veste di insospettabili professionisti, si rendevano prima disponibili a proteggere gli interessi dei titolari di note attività di ristorazione di Napoli, in quel momento detenuti e sotto processo, acquisendone i ristoranti e divenendo vittime di estorsione da parte dei Lo Russo, per poi passare ad operare affari e investimenti con i fiduciari della predetta organizzazione", si legge in un comunicato diffuso dalla Dia.
"I citati fratelli D’Ari - continua la nota - sono gravemente indiziati del reimpiego, nelle citate attività di ristorazione, di cospicue somme di denaro proveniente da attività illecite del clan Lo Russo, unitamente a Domenico Mollica Domenico ed al noto Mariano Torre, già membro del gruppo di fuoco del clan e oggi collaboratore di giustizia".
"I due medici sono, altresì, gravemente indiziati di favoreggiamento nei confronti dei titolari delle attività di ristorazione, detenuti e sotto processo, per aver sottoscritto con l’amministrazione giudiziaria, negli anni 2013-2014, contratti di affitto di vari ristoranti all’epoca sequestrati, assicurandone la gestione di fatto ed il conseguimento del profitto economico agli stessi titolari" sottolinea la Dia.
Per il delitto di estorsione nei confronti dei fratelli D’Ari, costringendoli a versare una somma mensile, già anzitempo pattuita con il precedente titolare di uno dei ristoranti acquisiti, è gravemente indiziato Mollica, unitamente a Torre e ai due soggetti complici.
Adriana Lo Russo è stata sottoposta agli arresti domiciliari, perché gravemente indiziata di ricettazione aggravata per aver consegnato somme provenienti da attività illecite del clan ad esponenti dell’organizzazione stessa.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

17/10/2018 - Paura a Matinella di Albanella (Salerno): un uomo di nazionalità marocchina devasta un bar e aggredisce passanti. Fermato dai carabinieri

17/10/2018 - Denunciati dalla polizia i due minori che hanno aggredito il custode di una scuola a S. Giorgio a Cremano (Napoli)

17/10/2018 - Aggredito e ferito da due giovanissimi il custode dell'Istituto tecnico industriale 'Enrico Medi' in via Buongiovanni a San Giorgio a Cremano (Napoli), indaga la polizia

17/10/2018 - Camorra: la Dia di Napoli ha confiscato beni per oltre 16 milioni di euro all'imprenditore Bruno Potenza. L'indagine ha fatto emergere un ingente patrimonio accumulato, sproporzionato rispetto alle reali capacità finanziarie della famiglia

17/10/2018 - Napoli, 118 al centro delle polemiche: uomo ferito in strada ha dovuto attendere un'ora per l'arrivo dell'ambulanza. L'ex consigliere Ronghi presente sul posto attacca la Regione: "Un'indecenza"

17/10/2018 - Contrabbando: sequestrati distributori benzina a Foggia, due persone arrestate

17/10/2018 - Colpi di pistola contro la vetrina di una pasticceria a Qualiano (Napoli), indagano i carabinieri

17/10/2018 - Patente A, cambia l'esame di guida, ecco il decreto del Ministero dei Trasporti

17/10/2018 - Indagati due dirigenti della Regione Campania in relazione ai roghi che devastarono il Vesuvio nel 2017. Sono accusati di abuso d'ufficio

17/10/2018 - Fermati dalla polizia a Napoli tre malviventi armati autori di un raid a colpi d'arma da fuoco al Rione Luzzatti. Sequestrate armi e due ordigni

17/10/2018 - Il giornalista Khashoggi sarebbe stato decapitato e smembrato. Ci sarebbero delle registrazioni audio anche con minacce al console

17/10/2018 - Scovati da un team di ricercatori Usa 102 geni associati all'autismo

17/10/2018 - La prigione militare di Guantanamo rimarrà aperta per altri 25 anni

17/10/2018 - Uomo travolto e ucciso da un treno fra S. Marcellino e Aversa (Caserta), circolazione bloccata, sul posto la polizia ferroviaria che sta ricostruendo la dinamica dell'incidente

17/10/2018 - Monte di Procida (Napoli), non si fermano ad un posto di blocco dei carabinieri, inseguiti e arrestati. Nell'auto rinvenuti attrezzi da scasso e due ciondoli d'oro

17/10/2018 - Nasconde 100 chili di hashish in un box, preso, è un pregiudicato di 31 anni, pedinato dalla polizia

17/10/2018 - Bloccato dalle Fiamme Gialle un tir di giubbotti falsi di note marche proveniente dall'Ungheria e diretto a Napoli, l'intero carico è stato sequestrato e denunciato l'autista

17/10/2018 - Tre arresti dei carabinieri a Catania nelle indagini su un giro di pedofilia, le vittime hanno confessato le violenze ai genitori

17/10/2018 - Una persona arrestata per la strage di San Marco in Lamis in cui furono uccisi un boss, suo cognato e due contadini innocenti

17/10/2018 - Terreno comunale confiscato al clan diventato discarica abusiva ad Afragola (Napoli)

17/10/2018 - Frattamaggiore (Napoli), finge una maxivendita di pellet e truffa 75mila euro, arrestato con i complici

17/10/2018 - Ucraina, ordigno esplode nella mensa dell'università in Crimea, decine di morti e 70 feriti

17/10/2018 - Truffa da milioni di euro ai danni delle assicurazioni, 2.800 falsi incidenti e 100 euro ai testimoni. Arrestati 18 avvocati a Napoli

17/10/2018 - Controlli a tappeto della Guardia di Finanza di Salerno in vista di Halloween, sequestrati oltre 310.000 prodotti potenzialmente nocivi

17/10/2018 - METEO: una bassa pressione insiste su Sardegna e Sud Italia con piogge e temporali locali fino a giovedì. Le temperature continuano a rimanere sopra la media del periodo

17/10/2018 - Eseguite dalla polizia quattro ordinanze di custodia in carcere nell'ambito delle indagini sul duplice omicidio nella faida interna agli Amato Pagano avvenuto a Melito di Napoli

17/10/2018 - Napoli, la polizia sequestra nel quartiere di Secondigliano circa 5 chili di droga, due pistole e centinaia di cartucce

17/10/2018 - Trovato il corpo del 18enne ucciso in Sardegna, il cadavere fatto a pezzi e con il cranio spaccato

17/10/2018 - Discarica abusiva scoperta a Cornaredo nel Milanese, i carabinieri del Noe sequestrano l'area dopo le segnalazioni dei residenti

17/10/2018 - Concorsi truccati per le forze armate, 15mila euro per una divisa, 15 arresti a Napoli tra cui un ex generale dell'Esercito in pensione

17/10/2018 - Esplode una bombola di gpl in un'officina, ustionato 27enne non sarebbe in pericolo vita
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633