1
OGGI: 16/10/2018 09:54:01 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
La denuncia di una turista francese: "Drogata e violentata a Capri". Inchiesta coordinata dalla Procura di Napoli, acquisiti filmati delle telecamere



10/08/2018 - Una turista francese di 33 anni sarebbe stata violentata a Capri dopo essere stata drogata attraverso l'assunzione della cosiddetta polverina dello stupro. Il fatto è stato denunciato alcune settimane fa ma la notizia, tenuta riservata dagli inquirenti, si è appresa solo adesso attraverso informazioni raccolte presso fonti della Procura di Napoli. A riportarla sono alcuni giornali tra cui il quotidiano Il Mattino.
"Drogata con la polverina dello stupro - scrive il giornale -, poi abusata. Tutto in una notte, in una suite di Capri, al centro del bel mondo vacanziero. È accaduto una ventina di giorni fa, almeno secondo quanto emerso da una denuncia firmata da una turista francese, una manager di 33 anni per un’azienda di alta moda, da anni habituè nella perla del Tirreno. Drogata e violentata all’interno di una suite di un albergo di lusso nell’isola azzurra. Ed è la stessa donna a puntare l’indice contro il suo presunto aggressore, un cittadino americano. Il fatto sarebbe accaduto alcune settimane fa, durante una vacanza sull’isola. Anche in questo caso, lo stupro sarebbe avvenuto dopo aver reso inerme la donna, grazie a un cocktail micidiale di alcol e di una sostanza che viene sciolta nel bicchiere e che rende impossibile qualsiasi forma di reazione".
"Una volta ripreso possesso della propria coscienza, la turista francese - si legge sul Mattino - si è rivolta in commissariato a Capri, con una denuncia corredata da alcuni elementi di riscontro. Immediato è scattato il protocollo previsto per i casi di violenza sessuale, con tanto di tampone per attestare l’avvenuta violenza, ma anche per recuperare tracce della sostanza chimica che sarebbe stata sciolta nell’alcol. Inchiesta coordinata dal pm Barbara Aprea, magistrato in forza al pool reati contro le fasce deboli Raffaello Falcone, al lavoro polizia e carabinieri. Acquisite in questi giorni le immagini dal sistema di videcontrollo interno e esterno all’hotel, dalle quali emerge con chiarezza che la donna al momento dell’ingresso nella struttura era a stento in grado di camminare. Barcollava, al termine di una nottata in compagnia di amici, in cui si era bevuto molto".
La Procura è intenzionata a cristallizzarre le prove e potrebbe a breve convocare la francese e l'americano, nel frattempo rientrato negli Usa, per un incidente probatorio.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



IL NOSTRO CANALE YOUTUBE





Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

16/10/2018 - Scoperta dalla Guardia di finanza di Eboli (Salerno) un'evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro, eseguito sequestro ai danni di tre persone

16/10/2018 - Incidente sulla A1 nel tratto compreso tra Acerra e Villa Literno, investito un pedone che è rimasto ucciso. Traffico in tilt, otto chilometri di coda per diverse ore

16/10/2018 - Contrabbando: vasta operazione della Guardia di finanza di Caserta, eseguite numerose misure cautelari ai danni di un'organizzazione criminale

16/10/2018 - Droga: operazione della polizia di Salerno che ha eseguito 13 arresti. Altri 4 fermi sono stati eseguiti per detenzione di armi ed estorsioni nell'Agro nocerino

16/10/2018 - Camorra: "Abbiamo scelto imprenditori modesti che negli anni Duemila non erano in vista. Poi sono diventati ricchi grazie a noi". A parlare è il figlio di Francesco Schiavone

16/10/2018 - Napoli: esplode una vettura nella notte al Rione Luzzatti, sul posto polizia e vigili del fuoco

15/10/2018 - Uomo di 76 anni uccide il figlio della compagna con un colpo d'arma da fuoco a seguito di una lite familiare, fermato da carabinieri

15/10/2018 - Maxi blitz antidroga dei carabinieri di Caserta contro organizzazioni criminali responsabili di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti: 67 arresti in tutta la Campania

15/10/2018 - Siria: Bbc, almeno 106 attacchi chimici. 'Così Assad sta vincendo la guerra'

15/10/2018 - Ischia: il vescovo sospende dall'esercizio del ministero sacerdotale un prete che ha annunciato che a breve diventerà papà di un bimbo frutto della sua relazione sentimentale con una donna

15/10/2018 - Frattamaggiore (Napoli): pensa che su un'auto sia presente una coppietta da rapinare ma a bordo ci sono i carabinieri, arrestato un 41enne dopo una breve colluttazione. Indagini per verificare se abbia commesso altri colpi

15/10/2018 - La guardia di Finanza ha sequestrato a Lettere (Napoli) un laboratorio clandestino di fuochi d'artificio e numerose armi con munizioni, oltre a decine di piante di marijuana in avanzato stato di maturazione

15/10/2018 - Esplode ordigno davanti a un negozio a Foggia: paura tra i cittadini risvegliati dal forte boato

15/10/2018 - Nuovo caso di adescamento online: si fingeva coetaneo di una ragazzina della provincia di Terni e si faceva inviare da lei foto dal contenuto erotico, un campano di 40 anni denunciato dalla polizia

15/10/2018 - La procura di Salerno indaga sulla morte di una donna di 77 anni avvenuta al presidio ospedaliero Santa Maria della Speranza di Battipaglia, disposta l'autopsia

15/10/2018 - Gruppo criminale dedito allo spaccio di droga sgominato dalla Polizia a Portici (Napoli): 3 arresti

15/10/2018 - Trump: "Putin forse coinvolto in delitti e in avvelenamenti"

15/10/2018 - Ischia: va allo stadio ad assistere alla partita di calcio incurante del Daspo, 37enne arrestato dalla Polizia per inottemperanza al provvedimento

15/10/2018 - Casoria (Napoli): droga e munizioni rinvenuti a casa di una coppia, i carabinieri arrestano due trentenni
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633