1
OGGI: 13/12/2018 00:08:05 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Sequestrati dai carabinieri, tra le province di Napoli e Roma, beni per un milione di euro ai fratelli Esposito ritenuti legati al clan Licciardi di Secondigliano



07/12/2018 - Sequestro beni da un milione di euro ai fratelli Salvatore e Genny Esposito, entrambi indagati per associazione a delinquere finalizzata al traffico di cocaina aggravata dall'uso delle armi. Ad eseguirlo stamattina, nelle province di Roma e Napoli, i carabinieri del Comando provinciale di Roma. Il decreto di sequestro dei beni anticipato, finalizzato alla confisca, emesso dal Tribunale di Roma - Sezione Misure di Prevenzione su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Capitale, è arrivato al termine di indagini patrimoniali svolte dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma. Dagli accertamenti sarebbe emerso che i due fratelli disponessero di beni e avessero «un tenore di vita del tutto sproporzionato rispetto al reddito dichiarato», tanto da far ritenere agli investigatori «che queste risorse economiche costituiscano provento o reimpiego di attività delittuose».

Il sequestro di oggi riguarda un appartamento e due box a Roma, un locale commerciale a Nettuno, una barca, diverse società, alcune fittiziamente intestate, e rapporti finanziari per un valore complessivo stimato di circa un milione di euro. Il decreto di sequestro è scattato al termine di accertamenti patrimoniali svolti nell'ambito di un'indagine condotta nel periodo 2013-2016 dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Via in Selci che avrebbe accertato l'esistenza a Roma di un'organizzazione criminale di tipo mafioso, dedita anche al narcotraffico. Secondo gli investigatori a capo del gruppo c'erano i fratelli Esposito, figli di Luigi detto «Gigino Nacchella», ritenuto dagli inquirenti storico esponente del clan camorristico Licciardi di Napoli - Secondigliano. Il nucleo familiare si era stabilito prima a Nettuno e successivamente si era trasferito nella Capitale. Il 21 marzo scorso i carabinieri hanno eseguito 19 ordinanze di custodia cautelare.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



I NOSTRI CANALI SU YOUTUBE







Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

12/12/2018 - Operazione della Guardia di finanza di Bologna contro il riciclaggio e il commercio abusivo di oro, dieci arresti, sequestrati beni per per 7,4 mln

12/12/2018 - METEO: canale depressionario sul Mediterraneo centrale, fino a venerdì transitano due perturbazioni, con pioggia e neve fino a quote basse

12/12/2018 - Camorra: blitz dei carabinieri di Napoli contro i clan attivi a Soccavo, 33 arresti. Azzerata la gestione delle piazze di spaccio. Le indagini sono state coordinate dalla Dda

12/12/2018 - Un morto e un ferito grave in un agguato di camorra a colpi d'arma da fuoco a Napoli durante la partita di Champions League, indagini della polizia

12/12/2018 - Emergenza sanità a Capri, i sindaci scrivono al presidente De Luca: "Il - non è successo niente - significa non voler affrontare la grave emergenza. Basta inerzia e strafottenza"

12/12/2018 - Pomigliano D'Arco (Napoli): un gruppo di operai hanno minacciato di darsi fuoco davanti casa Di Maio durante la notte. Sono intervenuti i carabinieri, situazione riportata alla calma

12/12/2018 - Arrivano anche su Instagram i messaggi vocali

12/12/2018 - Catanzaro, rifiutano di fornire documenti agli agenti di polizia, due arresti, denunciata una donna

12/12/2018 - Strage di Strasburgo: è grave il giornalista italiano ferito

12/12/2018 - Allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, 44enne proprietaria di un bar a Sant’Anastasia (Napoli) arrestata dai carabinieri per furto di energia elettrica per circa 33mila euro

12/12/2018 - Coltivava e produceva marijuana in casa, arrestato dalle Fiamme gialle, rinvenuto nel seminterrato di un condominio un laboratorio 'fai da te'

12/12/2018 - Afragola (Napoli), marito e moglie arrestati per droga dai carabinieri, in casa avevano oltre 400 grammi di marijuana. I militari hanno anche sequestrato nel cortile di un condominio hashish e cocaina

12/12/2018 - Truffa aggravata ai danni di anziani e malati, eseguita dai carabinieri di Caivano (Napoli) un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 49enne napoletano

12/12/2018 - Voto di scambio a Maddaloni (Caserta), arrestati dalla polizia tre fratelli e la madre del boss Esposito, indagato anche l'attuale sindaco De Filippo

12/12/2018 - Forano pneumatici e derubano automobilisti, due ladri seriali arrestati dalla polizia a Benevento, fermati dopo aver rapinato una coppia di coniugi

12/12/2018 - Controlli amministrativi della polizia nella zona San Ferdinando a Napoli

12/12/2018 - Mercogliano (Avellino), imprenditore evasore totale scoperto dalla Guardia di finanza, confiscati beni per oltre 348mila euro

12/12/2018 - La polizia arresta nel quartiere Vasto a Napoli un 50enne per droga e sequestra 90 grammi di cocaina

12/12/2018 - Intesa raggiunta per le funicolari di Napoli, siglato l'accordo su orari e compensi

12/12/2018 - 20enne ferito in un incidente stradale sulla Salerno-Reggio Calabria all'altezza di Montecorvino Pugliano, il giovane ha riportato numerose contusioni dopo essersi schiantato con l'auto

12/12/2018 - Due persone sono morte nell'incendio di un'abitazione a Prato, i corpi trovati dai vigili del fuoco in casa

12/12/2018 - Operazione antiterrorismo dei carabinieri del ROS: individuati e catturati alcuni sequestratori del cooperante italiano Federico Motka - CON VIDEO

12/12/2018 - Le mani di Cosa Nostra sull'ippodromo di Palermo, numerosi arresti nell'operazione dei carabinieri. Contestata anche la frode sportiva

12/12/2018 - Corrieri della droga sui treni, tre arresti. La Guardia di finanza sequestra cocaina, hashish e eroina

12/12/2018 - Tragedia di piazza San Carlo a Torino, per la Cassazione è omicidio preterintenzionale, confermata l'ipotesi di accusa verso i 'componenti di una banda dello spray al peperoncino'

12/12/2018 - Gasolio spacciato per olio lubrificante per evadere il fisco, tre misure cautelari eseguite dalla Guardia di finanza a Nola (Napoli). 300mila litri assegnati anche al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

RIFIUTI: CICLO LENTO E AGGROVIGLIATO

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633