1
OGGI: 13/12/2018 01:12:55 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
SPETTACOLO
L'indimenticabile star delle telenovelas che TeleCapri contribuì a consacrare come una diva in Italia compie oggi 56 anni. Auguri Grecia Colmenares, "Maria"



07/12/2018 - Figlia di Grecia Mieussens, di origini francesi e di Lisandro Ernesto Colmenares, di origini venezuelane, Grecia Colmenares compie oggi 56 anni.
Un giorno, nel 1976, a soli 13 anni, durante un casting organizzato dalla rete tv RCTV, incontrò un produttore che la volle per una comparsa nella telenovela Angelica con Mayra Alejandra. Fu così che iniziò la sua carriera di attrice.
Inizialmente partecipò con semplici comparse, piccole parti e ruoli minori tra il 1976 e il 1980, periodo della sua adolescenza, a telenovelas con protagoniste altre attrici. Nel 1981, arriva la sua prima grande occasione, ovvero quella di interpretare il suo primo ruolo da protagonista assoluta in una telenovela: Rosalinda, con Carlos Olivier. Da qui in poi tutti i suoi lavori iniziano ad arrivare anche in Italia, diventando il volto di culto di Odeon TV di cui TeleCapri faceva parte e poi di una delle reti Mediaset, Retequattro.

Il successo. Nel 1984 la RCTV le offrì di interpretare la protagonista della telenovela Topazio. Grecia accettò e realizzò la telenovela insieme a Víctor Cámara mettendo in scena un'interpretazione che fece innamorare l'intero Venezuela e le fece vivere il momento di maggior splendore nel suo Paese. Questa telenovela riuscì in seguito ad ottenere un successo ancor più vasto, in tutta l'America latina ed anche in Europa. Non a caso fu la prima che venne doppiata anche in inglese.

A quel punto della sua carriera, Grecia ricevette due differenti e opposte offerte: una della Coral, che diventerà presto l'emblema di tutto il genere ed entrerà a pieno diritto nella storia della televisione. L'altra offerta fu quella di realizzare una telenovela in Argentina, cosa che avrebbe costituito un cambio radicale nella carriera di Grecia. Lei, inaspettatamente, accettò quest'ultima proposta. Nel 1985 si trasferì a Buenos Aires ed iniziò così una nuova vita.

LO SPOT su TELECAPRI CHE ANNUNCIAVA L'ARRIVO IN ITALIA DELL'ATTRICE

Consacrazione nelle telenovelas. Quell'anno realizzò la telenovela Maria de Nadie (in Italia approdata con il titolo Maria prima su Odeon TV e poi, con un nuovo doppiaggio, su Rete 4), che ebbe un enorme successo tanto in Argentina quanto in tutti gli altri paesi in cui fu trasmessa.

Nel 1987 realizzò una nuova telenovela intitolata Grecia, la cui trama si basava sulla favola di Cenerentola e senza dubbio non riscosse il successo sperato in Argentina e negli altri paesi in cui fu trasmessa. L'anno successivo girò Pasiones, nella quale interpretò una contadina innamorata del suo padrone. L'opera ottenne un successo assolutamente clamoroso, soprattutto in Italia e in Europa. Dopo una breve pausa, Grecia tornò nel 1989 con Rebelde (Ribelle-Marina in Italia), la storia di Romeo e Giulietta adattata ai tempi moderni, un nuovo grandissimo successo - tanto in America latina quanto in Europa - che le spianò la strada per varie co-produzioni in Italia e Spagna.

Tra la fine del 1990 ed il 1991, dopo gli strepitosi successi di Topazio e Ribelle su Rete 4 e la realizzazione di una minitelenovela intitolata Romanzo, iniziò la realizzazione di una super co-produzione tra Argentina e Italia per la quale furono girate scene anche in Sicilia, al Sestrière, a Genova ed a Roma. La fattura tecnica fu impeccabile e la coppia di protagonisti Colmenares - Jorge Martínez fu egregiamente affiancata da altri grandi attori. La telenovela si chiamava Manuela e Grecia vi interpretava per la prima volta un doppio ruolo di due sorellastre: Manuela buona e dolce e Isabel perfida e fredda. La notorietà che ne derivò fu immensa (in Italia vinse un Telegatto nel 1992) e raggiunse anche paesi come Francia, Germania, Russia.

Il 4 settembre 1992 Grecia diede alla luce quello che finora resta il suo unico figlio, Gianfranco (aveva più volte dichiarato che se fosse nata una femmina l'avrebbe chiamata Italia, per ripagare l'incredibile affetto che il pubblico italiano le ha tributato).
L'anno successivo si concretizzò una produzione tra la rete italo-spagnola Telecinco e l'Argentina dal titolo Primer amor, che in Italia andò in onda con il titolo Primo amore sempre su Rete 4.

Contemporaneamente Grecia girò anche un'altra super co-produzione italo-argentina intitolata Más allá del Horizonte (in Italia Milagros), con Osvaldo Laport, nella quale interpretava nuovamente un doppio ruolo, ma questa volta quello di una madre (Maria) e di sua figlia (Milagros). Ottenne per questo lavoro un successo molto vasto e numerosi premi.

Nel 1994 la casa di produzione messicana Televisa le offrì di girare in Argentina la telenovela El dia que me quieras, in Italia: La voce del Signore, nuovamente al fianco dell'attore Laport, ma l'operazione ottenne poco riscontro e la popolarità di Grecia cominciò a decadere di pari passo con alcune voci di crisi matrimoniale che lei stessa si affrettò a smentire.

Nel 1996 fu realizzato Amor Sagrado, telenovela in costume prodotta tra Italia ed Argentina, ed intitolata in italiano I due volti dell'amore, dove per la seconda volta interpretava il doppio ruolo di due sorelle antitetiche (Eva ed Angelica). A dispetto delle attese, ottenne poco successo e vennero più volte spostati gli orari di programmazione. Durante un viaggio a Miami, Grecia ricevette la proposta di interpretare un bio-pic su Grace Kelly, ma nulla di tutto ciò ebbe un seguito.

Solo nel 1999 Grecia tornò a lavorare in TV con una telenovela rivolta agli adolescenti, prodotta da Cris Morena ed intitolata Chiquititas. Nel 2000 fu protagonista di Vidas Prestadas, co-produzione tra Perù e Venezuela. La telenovela fu presentata a Miami all'interno de El Show de Cristina, oltre che in Spagna. Nel 2006 Grecia Colmenares ha marciato a favore di Manuel Rosales, oppositore del presidente venezuelano Hugo Chávez.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



I NOSTRI CANALI SU YOUTUBE







Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

12/12/2018 - Antonio de Curtis – Il Principe Poeta: la presentazione del libro sabato 15 nell’Aula Consiliare del Comune di Gragnano

12/12/2018 - Cosa vedere oggi su TELECAPRI: il palinsesto del CANALE 76

12/12/2018 - "The Voice" avrebbe spento oggi 103 candeline. Grande cantante ma anche grande attore con due premi oscar "per meriti cinematografici". Molte le pellicole trasmesse da TeleCapri

11/12/2018 - Calcio: il sogno della Champions si infrange, il Napoli perde 1-0 contro il Liverpool, un gol mancato per un soffio manda manda in fumo la vittoria

10/12/2018 - Cosa vedere oggi su TELECAPRI: il palinsesto del CANALE 76

06/12/2018 - Welcome cocktail nel flight store di Capri Watch a Napoli in via Filangieri per accogliere Marin Cilic reduce dal trionfo in Coppa Davis

05/12/2018 - Arriva il musical "Musicanti" con brani di Pino Daniele in scena dal 7 dicembre a Napoli

05/12/2018 - Tombolata Spiritosa, a Bacoli (Napoli) cena-spettacolo aspettando il Natale

04/12/2018 - Torna anche quest'anno lo spettacolare Presepe Vivente tipico napoletano al borgo della Vaccheria a Caserta. 26-30 dicembre e 5-6 gennaio con ingresso gratuito

04/12/2018 - Musica: auguri a Nico di Palo, chitarrista, cantante e compositore storico componente dei New Trolls. Per lui 71 candeline. Ancora vivo il ricordo dell'incidente stradale che gli ha segnato la vita

03/12/2018 - Avrebbe compiuto 90 anni oggi Carlo Giuffrè, scomparso un mese fa dopo una lunga e brillante carriera nel mondo del teatro e del cinema

30/11/2018 - Avrebbe compiuto 90 anni oggi Enzo Tortora, l'indimenticabile signore della televisione e simbolo della malagiustizia

30/11/2018 - Auguri di buon 53simo compleanno all'attore americano Ben Stiller, noto per la sua interpretazione in "Tutti pazzi per Mary" trasmesso da TeleCapri pochi giorni fa

30/11/2018 - Ultimi ciak per 'Gomorra 4', la serie televisiva nata dal libro dello scrittore Roberto Saviano. I nuovi episodi saranno trasmessi nel marzo del 2019

29/11/2018 - Il 29 novembre di 32 anni fa si spegneva Cary Grant, uno degli attori più brillanti e affascinanti di Hollywood. Innumerevoli le pellicole che hanno fatto storia del cinema tra cui molte trasmesse da ReteCapri e CapriStore

29/11/2018 - Champions League: il Napoli stende la Stella Rossa 3-1. Azzurri a segno con Hamsik e una doppietta di Mertens. Ancelotti, "Da ora è sbagliato fare calcoli. Questa città e questa squadra mi emozionano"

28/11/2018 - "Once upon a time… Cinderella in Naples", il contributo della Moda Italiana in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne

28/11/2018 - Cosa vedere oggi su TELECAPRI: il palinsesto del CANALE 76

28/11/2018 - "Troppo forte", il film che contrappose Carlo Verdone e Alberto Sordi: stasera su Telecapri
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

RIFIUTI: CICLO LENTO E AGGROVIGLIATO

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633