1
OGGI: 19/11/2018 19:08:25 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Sorpreso mentre tentava di smaltire illecitamente rifiuti speciali, la Guardia di finanza sequestra un calzaturificio irregolare ad Aversa (Caserta) dove lavoravano in nero 4 operai



08/11/2018 - Nell’ambito dei controlli su strada nella giornata di ieri una pattuglia dei Baschi Verdi del Gruppo di Aversa ha proceduto al controllo di un’autovettura sulla quale era stati caricati dei bustoni di plastica ricolmi di materiale. Ispezionato il carico, i finanzieri rinvenivano materiale di scarto della lavorazione di tomaie per la fabbricazione di calzature unitamente ad altri rifiuti speciali sempre di origine industriale. Immediata quindi la decisione di estendere i controlli al laboratorio che risultava nella disponibilità del proprietario del mezzo. L’opificio, che dall’esterno aveva le caratteristiche di una comune abitazione, era stato allestito per la fabbricazione di calzature, in violazione ad ogni prescrizione per il rispetto dell’ambiente e per la sicurezza del luogo di lavoro. All’interno del locale, di circa 100 metri quadri, i finanzieri hanno trovato diversi macchinari per la produzione di semilavorati, suole in gomma e altre materie prime, oltre a un ingente quantitativo di ulteriori rifiuti speciali, stoccati all’interno del laboratorio e pronti per l’illecito smaltimento.

Per la lavorazione e l’assemblaggio dei semilavorati venivano utilizzati diversi prodotti, anche tossici, quali vernici, colle e solventi speciali; materiali che se non utilizzati in locali a norma e con adeguate protezioni di sicurezza costituiscono una severa minaccia per la salute dei lavoratori. Se poi, come in questo caso, vengono smaltiti illecitamente, vanno ad inquinare anche i siti di stoccaggio o di definitivo abbandono. Inoltre all’interno dell’opificio sono stati sorpresi a lavorare anche 4 lavoratori completamente in nero, a dimostrazione della stretta connessione tra abusivismo commerciale, lavoro nero, smaltimento illecito dei rifiuti, violazione alle norme di sicurezza dei luoghi di lavoro ed evasione fiscale, in una spirale di illegalità che si alimenta e rafforza al fine di occultare le prassi illecite e di rendere l’impresa totalmente sommersa nel mercato “nero”.

Sequestrato dunque l’intero laboratori, i macchinari, i prodotti semilavorati e gli scarti di lavorazione rinvenuti, oltre all’autovettura utilizzata per le illecite operazioni di trasporto dei rifiuti delle lavorazioni. I due responsabili sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria. Come da prassi, all’intervento repressivo faranno seguito i successivi approfondimenti di natura tributaria.

CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



I NOSTRI CANALI SU YOUTUBE







Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

19/11/2018 - L’87% dei campani dichiara di essere troppo stressato, sottoposto a un carico di pressioni e preoccupazioni che riduce la qualità della vita

19/11/2018 - Camion sorpreso a sversare da un elicottero a Battipaglia (Salerno), trovati residui di plastica e tubi di irrigazione. Mezzo sequestrato e denunciata la titolare dell'azienda

19/11/2018 - Emergenza roghi in Terra dei Fuochi: il Governo vara a Caserta un piano d'azione, l'esercito schierato a presidio dei siti. La firma è arrivata dopo giorni di tensione tra i ministri

19/11/2018 - Campagna di vaccinazione antinfluenzale in Campania come strumento di prevenzione contro le malattie di stagione

19/11/2018 - Adescava minori sui social, 35enne arrestato dalla polizia, l'uomo avrebbe scambiato video online e offerte di aiuto con 'poteri magici'

19/11/2018 - Agente penitenziario aggredito da un detenuto in terapia psichiatrica a Lecce

19/11/2018 - Spari fuori da un locale a Napoli, ferito un 29enne ricoverato in condizioni non gravi al Loreto Mare. Sull'episodio indaga la polizia

19/11/2018 - Furti di citofoni e videocitofoni in aumento a Lecce

19/11/2018 - Napoli, bambino di 9 anni precipita dal balcone di casa, è ricoverato al Santobono in gravi condizioni. La polizia indaga sulla dinamica dell'incidente

19/11/2018 - Criminalità a Napoli: nuova 'stesa' nei vicoli del rione Sanità, esplosi in strada colpi di pistola, la polizia trova 12 bossoli

19/11/2018 - 67enne morta da mesi, trovata in casa tra i rifiuti

19/11/2018 - Matera, scoperta dalla Guardia di finanza azienda operante nella commercializzazione di oro e preziosi non dichiara 1,3 milioni

19/11/2018 - METEO: nuova perturbazione mediterranea porterà maltempo al Centrosud con rovesci e temporali, freddo e neve a quote basse al Nord

19/11/2018 - California: sono 77 i morti per i roghi, mille i dispersi ma sono in calo

19/11/2018 - Forte scossa di terremoto di magnitudo 5.2 nel Mar Jonio, trema la Grecia meridionale

19/11/2018 - Traffico di droga sulla rotta Napoli-Palermo, sequestrati dalla polizia 300 chili di hashish, un arresto

19/11/2018 - Napoli, hanno rapinato due imprenditori con la tecnica del "filo di banca", in due arrestati dai carabinieri

19/11/2018 - Ercolano (Napoli), ha rapinato un'anziana scippandole l'orecchino d'oro, arrestato dai carabinieri in flagranza

19/11/2018 - Choc in Puglia, si uccide calciatore 19enne della squadra del Martina campionato Promozione, rinviata la partita con il Barletta

19/11/2018 - Formicola (Caserta), spara e ferisce il bracciante in un fondo agricolo accanto al suo, arrestato dai carabinieri, sequestrate anche armi

19/11/2018 - Bilanci falsificati: il presidente della Nissan-Renault Ghosn arrestato

19/11/2018 - Monza, 45enne aggredito e ferito all'addome, fornisce nome falso ai carabinieri

19/11/2018 - Mafia e scommesse on line, 36 arresti, sequestrate 20 agenzie nell'inchiesta sul clan Cappello-Bonaccorsi

19/11/2018 - Maltempo: in Campania allerta meteo "arancione" per 24 ore della Protezione Civile per temporali, forte vento e mare agitato. Scuole chiuse a Napoli, Torre del Greco, Pozzuoli ed altri comuni della regione

19/11/2018 - Ladri fanno esplodere un bancomat a Vische, nel Canavese. Indagano i carabinieri

19/11/2018 - Bitumi e plastiche sversati al suolo, sequestrati dalla Guardia Costiera due opifici tra i fiumi Solofrone e Alento in Cilento
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633