1
OGGI: 19/11/2018 18:43:18 RETECAPRI TELECAPRI TELECAPRISPORT CAPRINEWS FIERACITTA'
1

CANALE 74
DEL DIGITALE TERRESTRE
Capriwatch, Vacanze a Capri
youtube
Facebook
twitter
RSS
1
 
CRONACA
Operazione antidroga dei carabinieri di Grazzanise scoperta una "crack house" a Castel Volturno (Caserta), undici arresti



09/11/2018 - A Castel Volturno (CE), Giugliano in Campania (NA) - frazione Varcaturo - e Parma i Carabinieri della Stazione di Grazzanise hanno dato esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto, emesso da questa Procura, nei confronti di 15 indagati (7 italiano, 1 indiano e 13 africani) gravemente indiziati, a vario titolo, di numerose condotte di detenzione e spaccio in concorso di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, eroina e metadone (artt. Slcpv., 110 c.p., 73 D.P.R. 309/90). L'attività investigativa, compendiata nel decreto di fermo del Pubblico Ministero, costituisce la prosecuzione di analoga indagine - diretta da questa Procura a partire dall'agosto 2014 - che portò il 19 febbraio del 2015, all'arresto di 11 persone, ritenute responsabili dei. reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti commessi all'interno dei medesimi "Palazzi Grimaldi. A conclusione del processo di primo grado il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere - rito abbreviato condannava gli imputati alla pena complessiva finale di anni 77 di reclusione.

Il successivo segmento investigavo, oggetto del presente provvedimento pre-cautelare, recepisce gli esiti delle investigazioni svolte dal mese di dicembre 2017 ad oggi, indagini preliminari esperite dalla Procura di Canta Maria Capua Vetere e delegate alla Stazione Carabinieri di Grazzanise. In particolare veniva riscontrato un allarmante fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti all'esterno di un complesso immobiliare denominato "Palazzi Grimaldi" - ubicato nel Comune di Castel Voltarne - edificio ove peraltro alcuni acquirenti abitualmente consumavano gli stupefacenti, concretizzando una vera e propria "crack house".

Le indagini sono state condotte attraverso la captazione di conversazioni telefoniche, i cui contenuti hanno trovato inoltre riscontro nelle dichiarazioni rese dagli acquirenti, nonché mediante sequestri di droga ed arresti in flagranza, operati a conclusione di mirati servizi di osservazione. Si giungeva pertanto ad accertare l'identità degli indagati a carico dei quali è stato raccolto un grave quadro indiziario, univoco e concordante, in ordine alla realizzazione di molteplici episodi di detenzione e cessioni di sostanze stupefacenti (complessivamente individuati in 143 casi) ad acquirenti provenienti dalla provincia di Caserta e dal basso Lazio.

Nel corso dell'attività d'indagine si accertavano inoltre alcuni trasporti e consegne di sostanze stupefacente, del tipo eroina, a favore di persone dimoranti nella provincia di Teramo. I contenuti delle conversazioni captate, che avvenivano attraverso un linguaggio criptico, decodificato {le sostanze stupefacenti venivano indicate facendo ricorso ai termini "sctsra", "nera", "bianca", "italiana", "africana"), hanno consentito di appurare e fotografare le modalità con cui gli indagati realizzavano l'illecita attività: invero, è stato possibile risalire sia al dato qualitativo che quantitativo della sostanza stupefacente, atteso che le cessioni avevano ad oggetto involucri di eroina e cocaina rispettivamente per un importo di euro 20 ogni 0.5 grammo ed euro 40 ogni grammo. Contestualmente all'esecuzione del decreto di fermo sono stati sottoposti a sequestro preventivo d'urgenza due dei piani dei ed. "Palazzi Grimaldi con relative pertinenze, in quanto luoghi stabilmente destinati all'attività di spaccio. In attuazione del sequestro preventivo gli immobili sono stati sgomberati.

L'Ufficio G.I.P. di questo Tribunale e quello del Tribunale di Parma, in sede di convalida, condividendo in toto l'impianto accusatorio avanzato da quest'Ufficio, sia in relazione ai gravi indizi di colpevolezza che alle attuali esigenze cautelari, ha disposto per nove degli undici indagati sottoposti al fermo la custodia cautelare in carcere mentre per i restanti due quella degli arresti domiciliari.



CONDIVIDI QUESTA NOTIZIA



I NOSTRI CANALI SU YOUTUBE







Pubblicità

--NOTIZIE CORRELATE

19/11/2018 - L’87% dei campani dichiara di essere troppo stressato, sottoposto a un carico di pressioni e preoccupazioni che riduce la qualità della vita

19/11/2018 - Camion sorpreso a sversare da un elicottero a Battipaglia (Salerno), trovati residui di plastica e tubi di irrigazione. Mezzo sequestrato e denunciata la titolare dell'azienda

19/11/2018 - Emergenza roghi in Terra dei Fuochi: il Governo vara a Caserta un piano d'azione, l'esercito schierato a presidio dei siti. La firma è arrivata dopo giorni di tensione tra i ministri

19/11/2018 - Campagna di vaccinazione antinfluenzale in Campania come strumento di prevenzione contro le malattie di stagione

19/11/2018 - Adescava minori sui social, 35enne arrestato dalla polizia, l'uomo avrebbe scambiato video online e offerte di aiuto con 'poteri magici'

19/11/2018 - Agente penitenziario aggredito da un detenuto in terapia psichiatrica a Lecce

19/11/2018 - Spari fuori da un locale a Napoli, ferito un 29enne ricoverato in condizioni non gravi al Loreto Mare. Sull'episodio indaga la polizia

19/11/2018 - Furti di citofoni e videocitofoni in aumento a Lecce

19/11/2018 - Napoli, bambino di 9 anni precipita dal balcone di casa, è ricoverato al Santobono in gravi condizioni. La polizia indaga sulla dinamica dell'incidente

19/11/2018 - Criminalità a Napoli: nuova 'stesa' nei vicoli del rione Sanità, esplosi in strada colpi di pistola, la polizia trova 12 bossoli

19/11/2018 - 67enne morta da mesi, trovata in casa tra i rifiuti

19/11/2018 - Matera, scoperta dalla Guardia di finanza azienda operante nella commercializzazione di oro e preziosi non dichiara 1,3 milioni

19/11/2018 - METEO: nuova perturbazione mediterranea porterà maltempo al Centrosud con rovesci e temporali, freddo e neve a quote basse al Nord

19/11/2018 - California: sono 77 i morti per i roghi, mille i dispersi ma sono in calo

19/11/2018 - Forte scossa di terremoto di magnitudo 5.2 nel Mar Jonio, trema la Grecia meridionale

19/11/2018 - Traffico di droga sulla rotta Napoli-Palermo, sequestrati dalla polizia 300 chili di hashish, un arresto

19/11/2018 - Napoli, hanno rapinato due imprenditori con la tecnica del "filo di banca", in due arrestati dai carabinieri

19/11/2018 - Ercolano (Napoli), ha rapinato un'anziana scippandole l'orecchino d'oro, arrestato dai carabinieri in flagranza

19/11/2018 - Choc in Puglia, si uccide calciatore 19enne della squadra del Martina campionato Promozione, rinviata la partita con il Barletta

19/11/2018 - Formicola (Caserta), spara e ferisce il bracciante in un fondo agricolo accanto al suo, arrestato dai carabinieri, sequestrate anche armi

19/11/2018 - Bilanci falsificati: il presidente della Nissan-Renault Ghosn arrestato

19/11/2018 - Monza, 45enne aggredito e ferito all'addome, fornisce nome falso ai carabinieri

19/11/2018 - Mafia e scommesse on line, 36 arresti, sequestrate 20 agenzie nell'inchiesta sul clan Cappello-Bonaccorsi

19/11/2018 - Maltempo: in Campania allerta meteo "arancione" per 24 ore della Protezione Civile per temporali, forte vento e mare agitato. Scuole chiuse a Napoli, Torre del Greco, Pozzuoli ed altri comuni della regione

19/11/2018 - Ladri fanno esplodere un bancomat a Vische, nel Canavese. Indagano i carabinieri

19/11/2018 - Bitumi e plastiche sversati al suolo, sequestrati dalla Guardia Costiera due opifici tra i fiumi Solofrone e Alento in Cilento
 
 
SEGUICI SU TWITTER


APPROFONDIMENTO SETTIMANALE

ERUZIONE, TERREMOTO E TSUNAMI IN CAMPANIA

<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
NOTIZIE DALL'ITALIA
1
1
 

 


 


Pubblicita'



<MMString:LoadString id="insertbar/image" />
ALTRE NOTIZIE
1
1

 


TCN - TeleCapriNews - Via Li Campi 19 - 80073 Capri (NA) - P. I. 04764940633